Messina Rugby ko con Catania nell’ultima gara stagionale. Dylan ospite d’onore

Messina RugbyUna fase del match tra Messina Rugby e Catania

Il Cus Catania vince il derby col punteggio di 29-17 nell’ultima giornata del campionato di serie B. La squadra etnea si è imposta al campo “Arturo Sciavicco”, ribaltando completamente nel secondo tempo il parziale di 17-0 che sembrava vedere il quindici peloritano gestire in totale sicurezza, essendo pienamente avanti nel punteggio. Dopo il riposo lungo, invece, per Rizzo e compagni la lucina della benzina si è spenta e il Cus Catania ha risalito la china stazionando con continuità nella metà campo messinese.

Messina Rugby

L’ingresso in campo dei capitani con Dylan

Il Messina Rugby si è disunito e alla fine gli etnei hanno meritatamente conquistato la vittoria. Quella con il Cus Catania è stato la gara che ha segnato l’addio al rugby giocato di Giorgio Blandino e Ciccio Cipriano. Per loro adesso, come ha sottolineato l’allenatore Sandro Miduri nel prepartita, si profila una nuova esperienza e l’auspicio è quello di poter vivere un proficuo impegno all’interno della comunità peloritana.

L’ultimo incontro della stagione ha vissuto, inoltre, un toccante momento sin dal prepartita con l’ingresso in campo insieme ai capitani Giovanni Rizzo e Giulio Di Mauro di Dylan, un bambino affetto da tetraplegia spastica per un caso di malasanità. La storia di Dylan è raccontata dalla madre nel libro intitolato “A modo tuo”, acquistabile da chiunque mediante contatto diretto con la società. Sarà l’occasione per conoscere un universo di grande coraggio e contribuirà alle spese sanitarie del piccolo Dylan.

Autori

+ posts
The following two tabs change content below.