Messina: per gli Allievi sconfitta e rimpianti con la capolista Lecce

Anche gli Allievi del Messina hanno perso la loro occasione. Contro un Lecce capolista, ma non trascendentale, i ragazzi di mister Cosimini sfornano una prestazione sufficiente che, però, non basta ad evitare l’ennesima sconfitta. La cronaca: al 3′ Davide Leo viene atterrato al limite dell’area. Punizione battuta da Fiumara, con il portiere del Lecce che devia in angolo. A 5′ incursione di Longo e nuovo atterramento al limite. Batte lo stesso Longo ed altro salvataggio in angolo del portiere pugliese. All’8′ azione personale di Fiumara, il cui tiro è alto. Al 10′ punizione dalla destra di BossaCappilli e para Comandè. Al 27′ azione sulla destra di Carini che crossa per Davide Leo che da buona posizione, in semirovesciata manda fuori. Alla prima occasione il Lecce passa. E’ il 40′ con angolo per il Lecce, colpo di testa di Cavaliere che insacca. Al 41′ azione insistita di Longo con il portiere che salva in angolo. Nella ripresa continuano gli attacchi dei padroni di casa, ma non c’è nulla da fare e mancano le conclusioni, così la capolista espugna il Celeste e mantiene la vetta della graduatoria.

Messina-Lecce 0-1
Messina: Comandè, Baffo, Leo M., Benfatta (26′ st Scaffidi), Fiumara, Pancari, Carini, Bossa (34′ st Cavarra), Leo D. (15′ st Vitellino), Longo, Latella (1′ st Molino). All. G. Cosimini
Lecce: Foscarini, Carrozzo, Muci, Mangione, Turco (8′ st De Pascale), Mengoli, Cavaliere, Molfetta (37′ st Bolognese), Maiolo (31′ st Delle Donne), Cappilli (19′ st Bernardini), Mosca. All. S. Greco.
Marcatore: 40′ pt Cavaliere
Arbitro: Castorina di Acireale

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com