Messana Tremonti, buone indicazioni dal settore giovanile

La Messana Tremonti sta raccogliendo le prime indicazioni dall’attività svolta nel settore giovanile. La società presieduta da Mauro Omodei è impegnata quest’anno in due campionati indetti dal comitato provinciale della Fipav, l’under 14 e under 16 entrambi sotto la guida tecnica di Norma Pilota e della sua collaboratrice Vivana Mafodda, ma si sta svolgendo con il Minivolley una intesa e capillare attività di avviamento alla pratica della pallavolo tra le leve più piccole Sono una quarantina gli atleti in erba che sotto la guida dei tecnici Domenica Stornante, Caterina Alibrandi e la stessa Mafodda stanno iniziando a conoscere i concetti base della pallavolo. Si tratta di un primo passo di un progetto di rinnovamento e ristrutturazione del settore giovanile che guarda non soltanto al breve ma soprattutto al lungo periodo: l’obiettivo è quello di formare un valido serbatoio cui in futuro dovrà attingere la prima squadra. Fatta una doverosa premessa sulle linee programmatiche societarie, passiamo ad analizzare nel dettaglio i riscontri forniti dal campo. L’under 16 ha disputato due incontri di campionato che hanno portato in dote una vittoria e una sconfitta. Al debutto le ragazze di Norma Pilota si sono imposte sull’Azzurra tra le mura amiche della Palestra “Itc Quasimodo” per 3 a 0. Un incontro che non ha riservato particolari patemi alla compagine arancione che ha mantenuto saldamente in mano l’inerzia del gioco chiudendo l’incontro in tre rapidi set (25-5, 25-4 e 25-7). Nella sfida successiva con il Santa Teresa Volley Asd è arrivata una sconfitta per 3 a 1 frutto di una prestazione con alti e bassi. Tolto il quarto set, per due parziali e mezzo le ragazze del Messana Tremonti hanno giocato sullo stesso livello delle avversarie: a incidere sul risultato la minore lucidità nella gestione delle fasi salienti del set e anche la giornata non particolarmente ispirata di alcuni elementi importanti della squadra. Incidenti di percorso che possono succedere ma devono servire da stimolo per migliorare in ottica del proseguo della stagione.

Le giocatrici della Messana Tremonti

Le giocatrici della Messana Tremonti

“Il nostro obiettivo è quello di fare accumulare esperienza sul campo alle ragazze –ha detto Norma Pilota – devono abituarsi sempre di più al clima agonistico, ad aiutarsi tra di loro nei momenti difficili e allo stesso tempo proseguire il loro percorso di crescita come atlete ma anche sotto il profilo caratteriale. Le prime due uscite hanno fornito indicazioni positive e altre meno piacevoli sulle quali dobbiamo lavorare. Mi riferisco alla partita di Santa Teresa dove non ci siamo espressi in linea con le nostre potenzialità. Gara che, senza nulla togliere al valore dell’avversario potevamo affrontare in maniera diversa. Adesso pensiamo al prossimo impegno con il Messina Volley”.
La rosa dell’Under 16 è composta da quattordici elementi: Mariacristina Gambadoro (1999), Elisabetta Orlando (2000), Alice Giordano (2000), Chiara Modica (2000), Smeralda Lentini (1999), Giusy Ganci (1999), Chiara Biancuzzo (1999), Elisa Gallo (2001), Rosanna Orlando (2002), Chiara Santalco (2001), Martina Cantello (2002), Martina Bertolone (2003), Sarah Foti (2001) e Claudia Giuffrida (2000). Allenatore: Pilota Norma e vice allenatore: Viviana Mafodda.
L’under 14 farà il suo esordio in campionato domenica prossima quando alla Juvara andrà ad affrontare lo Jonio Volley. L’incontro con fischio di inizio fissato per le 9,30 è valido per la quarta giornata del campionato ma per le giovani arancioni si tratta del primo incontro ufficiale. Le precedenti sfide con Santa Teresa (1°giornata), San Paolino (2°) e Messina Volley (3°) sono state posticipate previa intesa tra le società e con l’autorizzazione del comitato provinciale della Fipav.

Commenta su Facebook

commenti