Meriense da dieci: Leonforte travolto. Esultano Mortellito, Meriven e Montalbano

MerienseMeriense in festa dopo il 10-1

Show della Meriense nella seconda giornata del campionato di Serie C1 di calcio a 5. La squadra allenata da Gianluca Piscardi prosegue a punteggio pieno grazie alla goleada contro il Città di Leonforte, steso con un perentorio 10-1.

Domenico Savio

Domenico Savio e Meriven in mezzo al campo

Match già deciso nel corso del primo tempo, chiuso sul punteggio di 7-0. Triplette per Ventura e Marques, doppietta di Pestana, un gol a testa di Mendes e Ruben. I ragazzi del presidente Nicola Cicciari, a quota 6, condividono la vetta con Mortellito, Meriven e La Madonnina (6-1 esterno contro il Kamarina). Il Mortellito passa per 3-2 a Catania con i centri di Marchetta, De Luca e Massaro. Un autogol e Trovato per gli etnei.

Successo anche per il Meriven di mister Sergio Carnazza in casa del Domenico Savio. Sul parquet del PalaRescifina gli ospiti si impongono per 3-2 (1-1 la prima frazione): a segno Consolo, Giuffrida e D’Angelo. Dilaga il Montalbano che si riscatta dopo la sconfitta all’esordio travolgendo 10-3 il Futsal Rosolini. Scatenato Cangemi (cinquina), con Ravidà (tripletta) e Pantano (doppietta) a completare il tabellino dei marcatori.

Mortellito

Il Mortellito gioisce per la vittoria sul Catania C5

Nulla da fare per l’Unione Comprensoriale, battuta 6-2 a San Cataldo dalla Pgs Vigor. Le reti di Cento e Merlino non sono bastate ad evitare la seconda battuta d’arresto consecutiva. Inter Club Villasmundo-Città di Biancavilla è finita 2-2.

Classifica: Meriense, Mortellito, La Madonnina, Meriven 6 punti, Città di Biancavilla 4, Montalbano, Futsal Rosolini, Pgs Vigor San Cataldo, Città di Leonforte 3, Inter Club Villasmundo 1, Catania C5, Domenico Savio, Unione Comprensoriale, Kamarina 0.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva