Marco Cardani è il nuovo allenatore dell’Orlandina: “Colpito dal progetto”

Orlandina BasketCoach Cardani e il presidente Sindoni

L’Orlandina Basket ha comunicato con soddisfazione che Marco Cardani è il nuovo capo allenatore del club. Classe 1989, ha firmato un contratto annuale con opzione per il secondo anno. Toccherà dunque all’enfant prodige della pallacanestro italiana sostituire coach Marco Sodini sulla panchina biancoazzurra. Cardani vanta nel proprio curriculum esperienze alla guida delle giovanili dell’Olimpia Milano e alle spalle una lunga trafila alla Junior Casale Monferrato, club della sua città natale che lo ha proiettato nel basket professionistico.

Marco Cardani

Marco Cardani guidava Bernareggio

Proprio in Piemonte incrociò per la prima volta sulla sua strada Matteo Laganà, che oggi ritrova da capitano all’Orlandina Basket. Poi nel 2016/17 il passaggio alla Pallacanestro Bernareggio in Serie C, sodalizio col quale inizia la sua esperienza da capo allenatore. I lombardi conquistano subito la promozione in Serie B al primo anno e nelle ultime stagioni, sotto la sua guida, ottengono risultati importanti, tra cui la conquista della Supercoppa Lnp 2020 Centenario di Serie B. Adesso l’approdo in Sicilia in un club noto per lanciare nell’olimpo del basket giovani allenatori emergenti e con la fame necessaria. Cardani ha superato nella scelta Federico Campanella, che dopo la promozione in A2 con la Bakery Piacenza ha preferito rimanere in Emilia.

Matteo Laganà

Cardani a Capo d’Orlando ritrova Diouf e Matteo Laganà

«Sono molto grato alla famiglia Sindoni – dichiara Marco Cardani –. È una grande opportunità per me. Una società che negli anni ha fatto benissimo, ritagliandosi un ruolo di spicco all’interno della pallacanestro siciliana. Appena arrivato ho capito subito che questo è un ambiente eccezionale, non vedo l’ora di cominciare. Sono rimasto impressionato dalle potenzialità del progetto tecnico, che sembra proprio ritagliato su quelle che sono le mie caratteristiche come allenatore. Il mio compito principale sarà quello di lavorare con i giovani e tirare fuori il meglio da loro. Mi aspetto innanzitutto di avere il pubblico nei palazzetti, sentiamo il bisogno di tornare ad avere un contatto con le persone. Spero che sia un anno di rinascita anche per noi addetti ai lavori».

Questo il benvenuto al neo tecnico da parte del presidente Enzo Sindoni: «Abbiamo centrato l’obiettivo che ci eravamo posti: avere alla guida dell’Orlandina un tecnico capace, giovane e ambizioso come la squadra che vogliamo costruire. Marco Cardani ha queste e altre ben note qualità, che lo porteranno ad avere una carriera prestigiosa. Gli sono grato per avere accettato con entusiasmo la nostra proposta». 

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva