Magic Johnson visita Taormina e Panarea: “Indimenticabile il set del Padrino”

Magic JohnsonMagic Johnson in visita a Panarea

L’ex leggenda Nba Magic Johnson, uno dei giocatori più forti della storia del basket, ha scelto la Sicilia come meta estiva. Il campione, in compagnia della moglie, nella nostra provincia ha visitato Taormina e le Isole Eolie, partendo dalla zona di Porta Messina, proseguendo con una passeggiata sul Corso Umberto per poi recarsi al Teatro Antico.

Magic Johnson

Magic Johnson in visita alle Isole Eolie

È rimasto colpito dalla bellezza della storica cavea e dal panorama sulla baia di Naxos e sull’Etna. Il suo tour è proseguito tra Stromboli e Panarea. Il campione statunitense ha vinto cinque titoli NBA con i Los Angeles Lakers, l’oro alle Olimpiadi 1992 e al Tournament of the Americas 1992 con il Dream Team statunitense, nonché un titolo NCAA con Michigan State nel 1979. È stato eletto tre volte miglior giocatore NBA e miglior giocatore delle finali NBA. Il suo nome figura nel Naismith Memorial Basketball Hall of Fame. La sua maglia numero 32 è stata ufficialmente ritirata dai Lakers il 16 febbraio 1992. Magic ha affidato le sue emozioni ai social. Soltanto su Facebook sono quattro milioni e mezzo i suoi followers: “Io e Cookie al Teatro antico di Taormina, costruito nel III secolo a.C., con la bella e pittoresca cittadina di Panarea alle spalle! È stato un brivido per noi vedere un vulcano attivo oggi. Stromboli è uno dei tre vulcani attivi in Italia su una delle otto isole Eolie”. 

Magic Johnson

Il post di Magic Johnson dedicato al Teatro Antico di Taormina

Ma l’emozione più grande è stata legata alla visita della location che ha fatto da sfondo alla sua pellicola preferita: “È stato estremamente speciale! Ero entusiasta oltre ogni immaginazione di aver potuto visitare la villa in cui è stato girato il più grande film di tutti i tempi e il mio preferito di tutti i tempi, il “Padrino“. Al Castello degli Schiavi ho avuto la pelle d’oca, ero così emozionato e mi sono divertito a rievocare alcune scene del film. Io e Cookie vogliamo inviare un enorme grazie al proprietario, il Barone Franco Platania. Non permette più visite della proprietà, quindi è stato speciale che abbia permesso a me e Cookie di venire a vedere tutte le belle opere d’arte, artefatti e antiquariato! È più di un semplice set per il “Padrino”, all’interno ci sono delle bellissime opere d’arte e dipinti che risalgono al 1800! È stata una giornata fantastica e un’esperienza unica per tutta la vita”. 

+ posts

Direttore di MessinaSportiva, che ha fondato nel 2005. Ha lavorato nelle tv private messinesi TeleVip e Tremedia per 13 anni, nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria") e per 6 anni presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma

+ posts