L’Under 17 dell’Alma Patti ko con la Rescifina Messina: “Troppi individualismi”

Alma PattiGiuseppe Costantino e l'Under 16 dell'Alma Patti

Esordio con sconfitta per le giovani Under 17 dell’Alma Patti. Nel derby la Rescifina Messina si è imposta per 61-50 sotto l’occhio attento dello staff dirigenziale e tecnico delle giovanili e di Mariana Kramer, già team manager della prima squadra.

Alma Patti Under 17

Giuseppe Costantino è il tecnico dell’Alma Patti Under 17

“È saltato all’occhio a più di qualcuno di noi come, probabilmente, l’ingresso in prima squadra di alcune sia stato male interpretato – ha sottolineato il tecnico Giuseppe Costantino -. In alcune fasi importanti della partita abbiamo cercato di risolvere le difficoltà individualmente ed è chiaramente un errore. Senza dubbio dovrò riuscire a far capire alla squadra l’importanza del giocare insieme, da vero gruppo, specialmente in situazioni di svantaggio. È una responsabilità che mi assumo dopo le indicazioni avute da questa partita”.

“Già dallo scorso anno lavoriamo con obiettivi chiari e per cercare di portare le nostre ragazze ad essere delle giocatrici migliori – sottolinea il tecnico della prima squadra Mara Buzzanca, stilando un bilancio complessivo -. Angelica Bardaré, Alice Gregorio, Martina Di Mauro, Sirya Paino, Serena De Lise e Nicole Monte lavorano con noi da due-tre anni, mentre la 2007 pattese Arianna Grasso e le pattesi 2008 Sofia Lipari e Claudia Fazio stanno crescendo. Teniamo molto al settore giovanile e contiamo sulla possibilità di raggiungere insieme a queste ragazze delle soddisfazioni. Il vivaio è la nostra linfa vitale e la scorsa estate ho lavorato molto perché la rosa potesse ampliarsi. Speriamo di raccogliere insieme i frutti dell’impegno di tutti”.

The following two tabs change content below.