L’U. Comprensoriale scavalca in vetta il Savio. Ok Meligunis Lipari e Vivi Don Bosco

Meligunis Lipari-Libertas Zaccagnini

Nella seconda giornata di ritorno di Serie C2 di calcio a 5 l’Unione Comprensoriale supera fuori casa per 4-1 l’OrSa Promosport (di Barbaro l’unico gol) e balza a quota 30 in vetta al girone C. Un poker calato grazie alle reti di Intelisano e Toscano nel primo tempo e di Alecci e Alessandro Puglisi nel secondo. Tre punti che valgono il sorpasso ai danni del Domenico Savio (gol di Giordano, Ruggeri e due volte Carbone), raggiunto sul 4-4 sul campo dal Città di Barcellona (Giunta 2, Sceusa, Santoro) dopo essere stato in vantaggio per 4-2 e scivolato ora a -1.

L’Unione Comprensoriale festeggia vittoria e vetta della classifica

Terzo, con 25 punti, il Meligunis Lipari che regola 3-1 la Libertas Zaccagnini con la tripletta di Pellegrino. A nulla serve il centro di Bucca. Appaiata la Vivi Don Bosco, grazie al 5-3 esterno contro l’Atletico Barcellona. A segno Scucchia (tripletta), Sacco e Messina. Nebrosport-Valdinisi finisce 7-4. Per i padroni di casa tripletta di Alioto e doppiette di Restifo e Scaffidi. Agli ospiti non bastano Mazzeo (2), Briguglio e Saida. Pirotecnico pareggio (8-8), infine, tra Melas (Bruno 5, Mendolia 2 e Coppolino) e Ludica Lipari (Re 6, Foti e Bucca).

Classifica: Unione Comprensoriale 30 punti, Domenico Savio 29, Meligunis Lipari, Vivi Don Bosco 25, Valdinisi 24, Ludica Lipari 16, Melas, Città di Barcellona 15, Libertas Zaccagnini 13, Nebrosport 12, Or.Sa. Promosport 10, Atletico Barcellona 2.

 

 

Commenta su Facebook

commenti

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva