L’Orsa Barcellona festeggia il primo brindisi. L’Orlandina Lab è ancora acerba

Orsa BarcellonaOrsa Barcellona in azione al PalAlberti

Prima vittoria in campionato per l’Orsa Barcellona di coach Biondo, che batte agevolmente i paladini dell’Orlandina Lab. Padroni di casa sempre in controllo del match dalla palla a due nonostante le assenze di Bergaudas, Bucci e Antoniani, con il quartetto composto da Bangu, Babacar, Todorovic e Golubovic in grande spolvero, autori di ben 74 dei 98 punti finali. Dall’altro lato del campo, ottima prova del giovane Lisica (17 punti finali per lui), ben supportato da Pizzurro e Romagnolo.

Orsa Barcellona

L’Orsa Barcellona nel corso del riscaldamento

Nel finale di partita coach Biondo fa ruotare tutto il roster a propria disposizione, concludendo l’incontro con tre giovani ragazzi barcellonesi in campo: Gaipa, Sgrò (a segno entrambi) e Crisafulli (al rientro dopo un grave infortunio patito qualche anno fa), a conferma di quanto la società giallorossa creda fermamente nella crescita di giovani elementi locali, nonostante le critiche spesso ricevute per aver puntato anche su prospetti stranieri. Il finale al PalAlberti è di 98-53 per gli “orsacchiotti”, che adesso dovranno preparare la trasferta di Milazzo di domenica 7 novembre.

Orsa Basket Barcellona-Orlandina Lab 98-53
Orsa Basket Barcellona: Gaipa 2, Sgrò 2, Golubovic 16, Grbic 9, Todorovic 19, Babacar 21, Sandal 11, Crisafulli, Angius, Bergaudas ne, Patanè, Bangu 18. All. Biondo.
Orlandina Lab: Foure 3, Romagnolo 10, Pizzurro 12, Collovà, Salmeri, Imamovic 6, Mazzocchi, Spada, Collovà 5, Lisica 17. All. Brignone.