L’Orlandina mette nel “mirino” il Rende

NFC Orlandina Calcio 2013/14

Lunga trasferta in Calabria per l’N.F.C. Orlandina Calcio che per la sesta giornata nel Girone I della Serie D domenica 6 ottobre (ore 15:00) renderà visita al Rende.

Una sfida da non prendere sottogamba per l’undici del tecnico Beppe Raffaele e del presidente Massimo Romagnoli galvanizzato dall’ottimo avvio – quattro vittorie ed un pari – che allo stadio “Marco Lorenzon” punterà obbligatoriamente ai tre punti per poi concentrarsi sulla sfida successiva contro la corazzata Savoia.

NFC Orlandina Calcio 2013/14

NFC Orlandina Calcio 2013/14

Il torneo del Rende è chiaramente partito in salita: il primo punto stagionale è arrivato domenica scorsa contro la Vibonese,  ciò dopo che si è registrato l’esonero di mister De Angelis e l’arrivo in panchina di Franco Giugno, saldo gol sfavorevole con appena tre gol segnati contro tredici subiti.

Una stagione nata tra qualche difficoltà quella dell’undici calabrese in cui fino allo scorso 10 settembre aveva militato una vecchia conoscenza degli sportivi siciliani: il centrocampista Salvatore Vicari, originario di Lercara Friddi, cresciuto nel settore giovanile del Palermo che lo lancia tra i cadetti per poi spiccare il volo verso la Serie A con la Reggina, e da dove passerà al Messina.

L'esultanza del difensore Fascetto e dei compagni

L’esultanza del difensore Fascetto e dei compagni

Altro ex giallorosso in organico è Demetrio Alessandro Greco, terzo portiere nell’annata della storica promozione della banda di Bortolo Mutti, attualmente dodicesimo del Rende. L’organico nelle ultime settimane è stato rinforzato con gli ingaggi di alcuni elementi come Piromalli e Iovine, l’elemento di maggior spicco apparentemente rimane Galantucci.  La direzione di gara sarà affidata all’arbitro Davide Andreini della sezione di Forlì

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti