Lorena Bartuccio e Walter Bonomo eletti “Ragazza e il Ragazzo dell’Anno 2013”

La finale del concorso, ideato, organizzato e presentato da Francesco Ananìa, si è svolta presso il palazzetto dello sport di San Filippo del Mela.

Eletti “la Ragazza e il Ragazzo dell’Anno 2013”: si tratta, nell’ordine, di Lorena Bartuccio e di Walter Bonomo. La finale del concorso, che ha avuto numerose tappe in giro per la provincia di Messina, si è svolta all’interno del palazzetto dello sport di San Filippo del Mela. A dare copertura mediatica all’evento, fortemente voluto dal sindaco Pasquale Aliprandi, sono state Antenna del Mediterraneo e Radio Milazzo, tra l’entusiasmo del pubblico e l’emozione dei partecipanti.
Filosofia ispiratrice della serata, oltre che dell’intero concorso, è stata la fusione tra moda, musica e spettacolo, grazie alla cura delle sfilate da parte dei negozi Charme, Uniform Store e Ottica Caminiti (per gli occhiali da sole) e alla presenza di ospiti come i cantanti Carmen Villalba e Pippo Barrile, l’acrobata Francesco Mirabile e il trombettista Luciano Fraita. La performance stessa dei partecipanti, del resto, è stata concepita per creare spettacolo, e lo si è notato a partire dall’esibizione iniziale, preparata dalle coreografe Irene Castellano e Cristina Silvestri, che ha visto i ragazzi ballare con energia e talento, con una reazione fortemente positiva da parte del pubblico.
Protagonista della serata è stato poi Francesco Anania, presentatore e ideatore del concorso, che ha chiamato sulla scena l’Albo d’oro di Ragazza dell’Anno, ovvero Tiziana Mangano, Matilde Mendolia, Manuela Giunta, Alessandra Passaniti e Carmelo Nobile, che hanno raccontato le loro esperienze dopo il titolo ricevuto e hanno fatto il loro in bocca al lupo personale ai finalisti di quest’anno. Partecipe dell’evento è stata anche Cettina Giacobbe, vincitrice del concorso Cuore di Mamma Charme – contro la violenza sulle donne, che, oltre a fare la sua passerella, ha ricordato il messaggio di cui il concorso, ideato da Carolina Russo, si è fatto promotore.
Commenti positivi anche da parte della giuria, composta da Maria Aparecida Rizzo, musicista e attrice, Paolo Pacielli, attore ed editore di Radio Effe, Orazio Anania, direttore artistico del Premio Apoxiomeno, Samuele Boncompagni, cabarettista di Zelig off e Tonino Tringali, istruttore di Fitness. Tutti i giurati hanno infatti manifestato più volte, nel corso della serata, il loro entusiasmo e la difficoltà nello scegliere i due vincitori, viste le numerose bellezze e i talenti presenti tra i partecipanti. Oltre a Lorena Bartuccio, che ha ricevuto un assegno di mille euro e numerosi premi offerti dagli sponsor del concorso, e Walter Bonomo, sono però stati premiati con il titolo di Ragazza e Ragazzo dell’Anno Social, attraverso una votazione avvenuta su Facebook per idea di Manuela Giunta, Myriam Savasta (con 625 mi piace) e Simone Mastroeni (con 225 mi piace).

Hanno poi ricevuto altri titoli dodici ragazze e otto ragazzi:
Ragazza dell’Anno 2013: Lorena Bartuccio
Ragazza dell’Anno Teen Ager: Martina valenti
Ragazza dell’Anno Gold: Miriam Savasta
Ragazza dell’anno Fotogenia: Carmen Giunta
Ragazza dell’Anno In… Vista: Giulia Lembo
Ragazza dell’Anno Charme: Liliana Crisafulli
Ragazza dell’Anno Style: Giulia Cardullo
Ragazzza dell’Anno Bassovallephoto: Giulia di Bella
Ragazza dell’Anno Calderone & Parters: Mariangela Genovese
Ragazza dell’Anno The People: Sofia Ancione
Ragazza dell’Anno Bigioux Aurart: Giulia Laurendi
Ragazza dell’Anno Cinema ST Impianti: Melania Santangelo
Ragazza dell’Ano Social: Miriam Savasta
Ragazzo dell’Anno Uniform Store: Walter Bonomo
Ragazzo dell’Anno teen Ager – Radio e TV: Simone Mastroeni
Ragazzo dell’Anno sport Max Bici: Rocco Foti
Ragazzo dell’Anno 24live: Stefano Andaloro
Ragazzo dell’Anno Simpatia – Ass. Divertiamoci Correndo: Luca Giaimo
Ragazzzo dell’Anno Flash Bassovalle Photo: Antonio Salmeri
Ragazzo dell’Anno Bigioux Aurart: Alessio Cusumano
Ragazzo dell’Anno Social: Simone Mastroeni

(R.S.)

Nelle seguenti foto, la Ragazza dell’Anno 2013 Lirena Bartuccio e unìimmagine finale di gruppo di tutti i premiati della finale.

Commenta su Facebook

commenti