L’imbattuta Costa riceve lo Sport Club Gravina. Manfrè: “Vogliamo vincerle tutte”

Federico Manfrè (Costa)

L’Irritec Costa d’Orlando vince anche a Licata e si conferma potenza inarrestabile nel torneo di C Silver. I biancorossi hanno superato i padroni di casa della Studentesca per 71-92 nonostante una partenza lenta, raccogliendo la ventitreesima vittoria consecutiva di questa strabiliante stagione.

A commentare l’ultimo successo e le prossime tappe di regular season ci ha pensato l’ala Federico Manfrè: «L’inizio gara a Licata non è stato semplice. Siamo arrivati un po’ stanchi dal lungo viaggio ma nonostante tutto ci siamo ripresi bene dopo un primo quarto sottotono e abbiamo meritatamente vinto la partita. Spesso quest’anno coach Condello ha dato grande fiducia alla panchina, chiedendoci di essere aggressivi, duri e di avere una mentalità vincente. Se abbiamo raggiunto questi risultati è perché tutti seguiamo gli stessi principi. Siamo già matematicamente primi in campionato ma a tutti piace vincere e noi vogliamo continuare a farlo a partire dalla prossima gara contro Gravina».

Adesso sguardo rivolto alla penultima partita interna nel campionato di C Silver per l’Irritec Costa d’Orlando del presidente Giuffrè, che sabato 25 febbraio 2017 alle ore 18:30 ospita al “PalaValenti” di Capo d’Orlando lo Sport Club Gravina.

Carica Costa d’Orlando

La capolista cerca il successo consecutivo numero 24 in un torneo che ha già incoronato i paladini quali vincitori della regular season con largo anticipo. Le varie assenze non hanno arrestato il cammino degli uomini di coach Condello, che hanno fatto di necessità virtù e che vogliono proseguire la marcia di avvicinamento alla fase nazionale al meglio.

Dall’altra parte, lo Sport Club Gravina è ancora impegnato nella lotta per la salvezza. La truppa di coach Marchesano è a caccia di punti pesanti per evitare di disputare i play-out dopo la stagione regolare e avrà motivazioni extra nell’affrontare l’imbattuta prima della classe.

Arbitri del match tra Costa d’Orlando e Gravina saranno i signori Carlo Di Giorgi ed Emanuele Calandra di Palermo. Palla a due fissata per le ore 18:30 di sabato 25 febbraio 2017. Ingresso 3 euro, libero per i possessori della Costa d’Orlando Card e gli under 18 muniti di regolare documento di identità.

Commenta su Facebook

commenti