Liliana Miccio è una nuova giocatrice dell’Alma Patti. Conquistò l’A1 a Palermo

Alma PattiLiliana Miccio e Marta Verona sono già state compagne

Liliana Miccio, guardia classe 1989, è una nuova giocatrice dell’Alma Basket Patti. L’atleta campana torna in Sicilia a due stagioni di distanza dagli splendidi anni a Palermo, dove ha giocato e conquistato la Serie A1 insieme a capitan Marta Verona, l’assistant coach Laura Perseu, l’ex pattese Rosa Cupido, nonché il titolo di miglior giocatrice della serie A2 Girone Sud al termine del campionato 2018-2019.

Alma Patti

Liliana Miccio con la divisa di San Giovanni Valdarno

Nella stessa stagione Miccio ha scritto la storia, mettendo a segno dieci triple in Coppa Italia (e 44 punti finali), infrangendo il record di realizzazioni che lei stessa aveva concretizzato lo stesso anno, realizzandone otto in una sola partita. Come l’altro neo-acquisto Allegra Botteghi, arriva dal Girone Nord e dall’Acciaierie Valbruna Bolzano, dove stava disputando un campionato importante da 10,9 punti di media a gara, andando in doppia cifra in sei delle otto partite disputate.

La giocatrice si è aggregata al gruppo allenato da coach Mara Buzzanca e sarà a disposizione per l’incontro di domenica 5 dicembre contro Palagiaccio Firenze“Miccio è una giocatrice che non potevamo farci scappare – ha commentato il presidente Attilio Scarcella. Appena appreso della sua disponibilità tutti abbiamo fatto quadrato per portare Liliana all’Alma. L’obiettivo della nostra società è entusiasmare senza fare clamore, garantire ai nostri tifosi e tutti i supporter la possibilità di poter sostenere una squadra che mette l’anima e ha grandi qualità umane e tecniche”.