L’Igea Virtus puntella l’attacco con Mastroieni. Varie esperienze tra i dilettanti

Gaetano Mastroieni quando militava nel Villafranca

Nuovo colpo di mercato dell’Igea Virtus, che adesso pensa anche al reparto offensivo. La società barcellonese ha ufficializzato l’ingaggio dell’attaccante esterno Gaetano Mastroieni, 30 anni appena compiuti. Cresciuto nel settore giovanile del FC Messina che raggiunse la Serie A, Mastroieni ha girovagato a lungo prima del suo approdo in maglia igeana.

Dopo avere collezionato anche una presenza in serie B, è approdato al Melfi in C2 per poi calcare spesso palcoscenici di Eccellenza e Promozione tra Villafranca, Camaro e Torregrotta. Quindi l’esperienza inglese al Leyton Orient e il ritorno in Italia, sempre in Eccellenza, con il Città di Messina. A dicembre 2017, l’ultima esperienza con il Merì in Promozione prima del suo approdo in giallorosso.

“Sono arrivato all’Igea Virtus perché la piazza non ha bisogno di presentazioni – afferma Mastroieni –. Questa chiamata la desideravo da tempo e oggi, grazie al presidente Filippo Grillo e a mister Carmelo Mancuso, ho realizzato questo desiderio. Non ho esitato ad accettare. Sarà un’esperienza bellissima in uno stadio bello, di fronte a tifosi calorosi e speciali che credono nei loro colori e sono fedelissimi al giallorosso. Io e tutti i miei compagni di squadra daremo il massimo per difendere questa gloriosa maglia. Lotteremo con grande onore. Da questa esperienza mi aspetto grandi cose. Sappiamo che non sarà facile: affronteremo squadre di valore e blasonate, ma noi lotteremo su ogni pallone dall’inizio alla fine. Con il sostegno dei tifosi tutto sarà meno difficile. Sappiamo che sarà durissima, ma con i sacrifici possiamo ottenere ciò che vogliamo”.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com