Ligabue in concerto a Messina il 17 giugno. Svelate le date dello “Start Tour 2019”

Un primo piano di Luciano Ligabue

Il nuovo tour negli stadi di Luciano Ligabue farà tappa anche a Messina. Mancava soltanto l’ufficialità che adesso è finalmente arrivata: il 17 giugno è la data da cerchiare in rosso sul calendario per tutti gli appassionati del rocker di Correggio. Ligabue tornerà al “Franco Scoglio”, a San Filippo, a distanza di nove anni dalla sua precedente apparizione, relativa all’estate 2010. Un appuntamento assolutamente da non perdere che anticiperà un altro grande evento, quale il concerto di Laura Pausini e Biagio Antonacci, previsto a Messina il 27 luglio. Il “sold out” sembra quanto mai scontato in entrambe le occasioni.

Ligabue tornerà a Messina il prossimo 17 giugno

Il dodicesimo album di inediti di Luciano, intitolato “Start”, uscirà venerdì 8 marzo e conterrà 10 canzoni. Ligabue porterà i nuovi brani dell’album, insieme ai successi di una vita, sui palchi dei più importanti stadi d’Italia. Il via il 14 giugno al “San Nicola” di Bari. Seguirà il trasferimento in Sicilia per la tappa di Messina, fissata per il 17 giugno. Si proseguirà fino al 12 luglio, quando Ligabue, dopo essersi esibito anche a Pescara, Firenze, Milano, Torino, Bologna e Padova, suonerà allo Stadio Olimpico di Roma.

 

Questa la tracklist del disco prodotto da Federico Nardelli:
01. Polvere di stelle
02. Ancora noi
03. Luci d’America
04. Quello che mi fa la guerra
05. Mai dire mai
06. Certe donne brillano
07. Vita morte e miracoli
08. La cattiva compagnia
09. Io in questo mondo
10. Il tempo davanti

Start Tour 2019, le date!

14 giugno – BARI – Stadio San Nicola
17 giugno – MESSINA – Stadio San Filippo
21 giugno – PESCARA – Stadio Adriatico
25 giugno – FIRENZE – Stadio Artemio Franchi
28 giugno – MILANO – Stadio San Siro
2 luglio – TORINO – Stadio Olimpico
6 luglio – BOLOGNA – Stadio Dall’Ara
9 luglio – PADOVA – Stadio Euganeo
12 luglio – ROMA – Stadio Olimpico

Info biglietti: https://www.ligabue.com

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti