L’FP Sport Messina ospita la corazzata Patti. Cavalieri: “Venderemo cara la pelle”

Cavalieri effettua un tiro libero

Per la ventiduesima giornata, settima di ritorno del campionato di Serie C Silver, l’FP Sport Messina ospita al PalaRitiro lo Sport è Cultura Patti, vice capolista del girone.  La compagine di Francesco Paladina occupa invece la quartultima posizione in graduatoria, con due punti in più rispetto alla coppia formata da Vigor Santacroce e Giarre. Contro la formazione allenata dall’esperto coach Pippo Sidoti, il team peloritano venderà cara la pelle, così come ha dichiarato il capitano Claudio Cavalieri, ex della gara: “Ci aspetta una gara particolarmente impegnativa, purtroppo non ci sarà Andrea Gangarossa, squalificato. Affronteremo un’autentica corazzata con due statunitensi fuori categoria del calibro di Custis e Saintilus, un tecnico esperto e preparato come Pippo Sidoti e un ottimo gruppo di atleti italiani, da Ettaro a Busco, passando per Sidoti, Costantino, Bolletta, Mazzullo e Marabello. Patti è una delle formazioni candidate al salto di categoria, ma noi venderemo cara la pelle e non ci risparmieremo davanti al nostro pubblico, a caccia di punti preziosi in ottica salvezza”.

Il team della FP Sport Messina

Il team della FP Sport Messina

L’FP Sport Messina comunica di aver affidato il proprio ufficio stampa al giornalista pubblicista Fabrizio Bertè: “A nome mio, del presidente Francesco Paladina e di tutta la squadra ci tengo a dargli un caloroso benvenuto – afferma Claudio Cavalieri – . Ha deciso di sposare questo progetto in nome della nostra amicizia, il suo è stato un gesto fatto con il cuore. Questa è la dimostrazione che l’FP Sport Messina vuole crescere sotto tutti i punti di vista. Stiamo facendo tanti sacrifici, l’unica cosa che dispiace è che a volte questi sacrifici non vengano notati o apprezzati da tutti, ma vogliamo crescere assieme. Stiamo affrontando un campionato ostico e impegnativo come la Serie C Silver con un gruppo giovanissimo composto quasi unicamente da atleti messinesi, motivo di orgoglio per tutti noi e per l’intera città di Messina. Abbiamo bisogno del supporto di tutti”.

Appuntamento da non perdere, domenica 14 febbraio, alle ore 18:30 al “PalaRitiro”.  Dirigeranno il match Luca Paternicò di Piazza Armerina e Antonio Giunta di Ragusa.

Commenta su Facebook

commenti