Letojanni, altre tre conferme. Torre, Cortina e Chillemi per ritentare il salto

Volley LetojanniAndrea Torre miglior realizzatore del Volley Letojanni

Continuano le conferme in casa Volley Letojanni. Dopo l’annuncio della permanenza del palleggiatore Adriano Balsamo e del centrale Giovanni Battiato, che hanno dato il loro assenso ad affrontare una nuova stagione nelle fila joniche, la società nelle scorse ore ha chiuso tre importanti accordi con altrettanti elementi che hanno costituito l’ossatura della passata stagione. La squadra, allenata da Gianpietro Rigano si è assicurata le prestazioni sportive del riconfermato capitano Cortina, dell’attaccante Chillemi e del forte schiacciatore Torre, tutti e tre con un obiettivo comune, ovvero quello di disputare una stagione al massimo come è stata quella appena archiviata puntando ai play off.

Volley Letojanni

Lo schiacciatore del Volley Letojanni Danilo Cortina

Tre conferme fondamentali che, unite alle prime due, fanno ben sperare per ripetere l’esperienza di un campionato di vertice. Per il terzo anno consecutivo vestirà la maglia del Letojanni il capitano Danilo Cortina che, nonostante nella seconda parte del campionato abbia accusato qualche problema fisico, per la categoria rappresenta un’eccellenza considerata la sua versatilità sia dalla seconda linea che nel gioco di attacco. “L’anno appena trascorso ci ha regalato emozioni incredibili – commenta il capitano –. Averlo concluso con la vittoria del campionato è stata sicuramente un’impresa, che sia noi come gruppo squadra sia l’intera comunità letojannese non dimenticherà facilmente. Sappiamo quanto sia difficile vincere ma riconfermarsi lo è ancora di più, ed è questa la sfida che ho accettato insieme alla società. Adesso ci godiamo il meritato riposo per poi ripartire con l’ossatura dello scorso anno per ritrovare lo spirito e la mentalità vincente che ci ha contraddistinto nella scorsa stagione”.

Volley Letojanni

Per Giovanni Chillemi terza stagione nel Volley Letojanni

Come lui, anche Giovanni Chillemi fa tris a Letojanni e si è dichiarato subito entusiasta dell’idea di continuare a militare nella compagine jonica anche perché, dati alla mano, lo scorso anno è stato per rendimento una delle sue migliori stagioni agonistiche ed ha fornito un contributo ottimo sotto tutti i punti di vista: “Sono contento di rimanere a Letojanni per il terzo anno di fila. La scorsa stagione abbiamo fatto qualcosa di straordinario riuscendo a raggiungere meritatamente la serie A. C’è chi sostiene che è stata solo questione di fortuna… Può darsi, ma noi questa fortuna l’abbiamo costruita ogni giorno in campionato, e nei playoff, dimostrando tutt’altro – ha continuato Chillemi –. La società si è rimessa in moto con entusiasmo per affrontare un altro campionato di serie B di vertice, per questo ho deciso di accettare. Vincere è sempre difficile, ma rivincere lo è ancora di più: questo sarà lo stimolo che ci porterà ad affrontare il campionato col massimo impegno ed entusiasmo”.

Volley Letojanni

Fulvio Fasanaro lascia Letojanni e la Sicilia

Ha scelto di rimanere a Letojanni anche l’attaccante Andrea Torre nonostante le richieste pervenute da altre società di Serie A3 e di Serie B di fuori regione che hanno tentato di “corteggiarlo”, a cui però Torre ha detto di no. Un’altra conferma importante dato che lo scorso anno, numeri alla mano, è stato il miglior realizzatore del team letojannese. “Sono molto felice ed entusiasta di indossare per il secondo anno consecutivo i colori del Volley Letojanni – afferma il martello ricettore –. Una squadra unita dalla tenacia e pronta a riconquistare gli obiettivi raggiunti quest’anno. Sarà sicuramente un anno ricco di nuove sfide che affronterò con tutta la mia energia. Colgo l’occasione per fare un in bocca a lupo a tutta la squadra”.

Confermata la possente impalcatura su cui costruire la squadra per la prossima stagione agonistica, nell’immediato futuro ci saranno altri colpi di mercato. Tra gli atleti da “cartellinare” ci sarà sicuramente un altro centrale considerato che bisognerà sostituire Fulvio Fasanaro, che per motivi di lavoro si è trasferito fuori dalla Sicilia e chiudere anche la casella riguardante il libero. Oltre a questi la società si sta impegnando per fare altri movimenti in entrata per consegnare allo staff tecnico una squadra affidabile e che possa recitare da subito un ruolo da protagonista nel prossimo campionato di Serie B, il cui avvio è previsto nella prima decade di ottobre.

Autori

+ posts