L’entusiasmo di Sodini: «A Capo d’Orlando c’è un ambiente unico, siamo una famiglia!»

Capo d'OrlandoMarco Sodini è reduce dalla positiva esperienza di Cantù

Marco Sodini, coach dell’Orlandina Basket è l’allenatore del momento e racconta la sua avventura in Sicilia alla testata nazionale del Corriere dello Sport: “E’ stata una sfida a me stesso, ben ponderata. Ho parlato con la famiglia Sindoni e sentito quali fossero progetti e obiettivi. C’è voluto ben poco per dire di sì, e non mi sento certo svilito a scendere in serie A2. Qui c’è un ambiente unico, siamo una famiglia. E poi il clima. Siamo partiti per Legnano con il sole e 25 gradi, siamo arrivati trovandone 12 con la nebbia. Volete mettere?”. Il tecnico prosegue: “E’ presto per dare un giudizio, ma siamo felicissimi. Il progetto condiviso con la dirigenza paladina è di durata biennale ma ora pensiamo alla sfida di domenica con Bergamo. Siamo in ballo e ballare ci piace un bel po'”.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti