Legrottaglie: “Si respira un’aria diversa. Dai miei mi aspetto la svolta”

Nicola Legrottaglie in sala stampaNicola Legrottaglie in sala stampa

L’allenatore dell’Akragas, Nicola Legrottaglie, dopo la seduta di allenamento di venerdì, ha presentato in sala stampa il derby con il Messina. Ecco alcune dichiarazioni riportate dal sito ufficiale del club biancoazzurro: “E’ una partita particolare perchè è un derby. Loro, nonostante un momento di flessione, avranno molto entusiasmo perchè stazionano nella parte alta della classifica ma anche noi, dopo la bella prova contro il Foggia, mentalmente siamo pronti per affronatre al meglio i peloritani. Ci rincuora il fatto che arriviamo a questo derby con molta autostima grazie all’incoraggiamento del nostro pubblico che non ci ha fatto mancare il sostegno soprattutto dopo la sconfitta di domenica scorsa. Per tutta la settimana si è respirata un’aria diversa perchè abbiamo sentito il calore dei nostri tifosi e, pertanto, saremo molto concentrati e determinati perchè da questa partita mi aspetto una svolta dalla mia squadra. Il Messina ha nel reparto difensivo il punto di forza, ha preso pochi gol in casa ma se giochiamo la fase offensiva con la giusta determinazione possiamo incidere e misurarci alla pari“.

Nicola Legrottaglie, allenatore Akragas

Nicola Legrottaglie, allenatore dell’Akragas

Per quanto riguarda la formazione, il tecnico biancoazzurro non si sbilancia più di tanto: “Non ho molte soluzioni in difesa perchè non ho difensori in panchina mentre a centrocampo o in attacco posso permettermi diverse soluzioni e rotazioni in base alle esigenze della partita”. Infine un cenno al prossimo mercato di gennaio: “Stiamo valutando alcune proposte ma non vogliamo più sbagliare perchè è nostro intendimento far venire ad Agrigento calciatori che devono essere migliori di quelli attualmente in organico. A me interessano calciatori che devono essere felici di vestire la maglia biancoazzurra e darci una mano per centrare l’obiettivo della salvezza“.

Madonia, da avversario del Messina con la maglia del Matera

Madonia, da avversario del Messina con la maglia del Matera

Dopo la seduta di allenamento di venerdì, il tecnico Nicola Legrottaglie ha convocato i seguenti calciatori per la partita di sabato contro il Messina: Vono, Maurantonio, Lo Monaco, Salandria, Sabatino, Marino, Capuano, Vicente, Mauri, Aloi, Zibert, Cristaldi, Savanarola, Leonetti, Roghi, Madonia, Alfano e Greco.

Commenta su Facebook

commenti