Lega Pro, Benevento-Como 1-2. Sanniti fuori al primo turno dei playoff

Mazzeo del Benevento

Clamoroso al “Vigorito”. Il Benevento, che aveva chiuso al secondo posto nel girone C di Lega Pro, ha perso in casa per 1-2 contro il Como, venendo estromesso al primo turno dei playoff con in palio la promozione tra i cadetti. E dire che i sanniti si erano portati in vantaggio al 6′ della ripresa con Mazzeo, abile con un tap-in ad approfittare di una disattenzione della retroguardia ospite. Pari lariano al 15′ con Simone Ganz, figlio di Maurizio, ex bomber di Sampdoria, Inter e Milan. L’attaccante è lesto ad insaccare dopo l’errore di Piscitelli. Il match è vibrante: palo di Lucioni e occasionissima per Le Noci. Ancora Ganz, al 1′ di recupero, firma poi il definitivo 1-2, con il pallone che incoccia la traversa e termina quindi in rete. Esplosione di gioia per il Como. Incredulità in casa Benevento, la B resta ancora un’utopia.

Commenta su Facebook

commenti