L’Effe Volley vuol sfatare il tabù Barcellona ’95

Il team dell'Effe VOlley

Trasferta impegnativa per l’Effe Volley che domenica 9 novembre alle ore 18,00 va a rendere visita al Saccà Trasporti Pol. Barcellona ’95 nella palestra Aia Scarpaci. La compagine del Longano conta quattro punti in classifica frutto di una vittoria per tre a uno nella gara interna d’esordio contro il Giavì Pedara e di una sconfitta al tie break in trasferta contro il Cuore Reggio Calabria, cinque i set vinti e quattro quelli persi. La formazione santateresina guida la classifica con sei punti grazie a due vittorie per tre a zero contro il Cav Gallico in trasferta ed il Kermes Spezzano tra le mura amiche.

Alessandra Maccarrone, Capitano dell'Effe Volley

Alessandra Maccarrone, Capitano dell’Effe Volley

La squadra di Barcellona evoca agli appassionati pallavolisti jonici ricordi non troppo felici come la finale persa tre anni fa a Messina per l’accesso in serie B2. Maccarrone e compagne cercheranno di sfatare questo tabù e questa settimana si sono preparate al meglio per affrontare una delle gare più delicate di questo inizio di stagione, vogliono giungere al fischio d’inizio determinate e con le idee chiare. La squadra si presenterà in quel di Barcellona al gran completo per una formazione che dovrebbe in fase iniziale vedere in campo Sara Casale e Graziella Lo Re di banda, Verdiana Saporito opposto, Silvia Bilardi e Matilde Mercieca centrali, Valeria Mucciola palleggiatrice ed Alessandra Maccarrone libero. Valide alternative per quelle che coach Claudio Mantarro non considera riserve sono le schiacciatrici Andreea Serban e Cristina Mantarro, la centrale Karin Tracinà , la regista Sharon Tracinà ed il libero Floriana Cosentino.

Alessandra Munafò

Alessandra Munafò, ex della gara

Saranno della gara due ex, entrambe nel ruolo di centrale  e nel Saccà Trasporti, dovrebbero costituire la coppia titolare nello scacchiere dell’ottimo tecnico Domenico Fazio. Si tratta di Alesandra Munafò, due anni da protagonista assoluta in riva allo jonio, nella prima stagione con la vittoria nel torneo di serie C e nel secondo quello appena conclusosi con il sesto posto e la salvezza  ottenuta con largo anticipo. Con lei Marcella Scrimieri che ha difeso per più di una stagione la casacca del S. Teresa compresa quella dell’amara sconfitta in finale.

SharonTracinà (Effe Volley)

SharonTracinà (Effe Volley)

A presentare la gara di questa settimana è Sharon Tracina’, arrivata quest’anno dal Team Volley Pedara che nel ruolo di palleggiatrice ha già disputato due spezzoni di gara in campionato: “Quella di domenica sarà per noi una gara non facile – esordisce l’atleta catanese – torneremo in campo dopo una giornata di riposo, con tanta fame di vittoria e molta grinta pronte a portare a casa tre punti molto importanti. Ci stiamo allenando duramente – conclude la giovane alzatrice – e puntiamo a fare sempre meglio per regalare a noi stesse ed ai nostri tifosi grandi emozioni”.

Commenta su Facebook

commenti