L’Effe Volley supera il Cuore Reggio Calabria, per la B1 basta solo una vittoria

Le ragazze dell'Effe Volley nel match vinto per 3-0 con il PedaraLe ragazze dell'Effe Volley nel match vinto per 3-0 con il Pedara

Ancora un successo per l’Effe Volley Santa Teresa, ottenuto contro una squadra rocciosa come il Cuore Reggio Calabria. Ancora un 3-0, conquistato nel match più difficile dei questo finale di campionato, grazie al quale le ragazze allenate da Claudio Mantarro sono ormai in vista del traguardo. Manca ormai poco al passo decisivo per la conquista della sospirata B1, che vista  la marcia incredibile impressa dalle santateresine, sembra sia stata una formalità. Ma anche nella gara con le reggine, nonostante il 3-0 finale, non sono state tutte rose e fiori. Infatti, in vantaggio per 1-0 nel conteggio dei set, Casale e compagne si sono trovate sotto nella seconda frazione sul punteggio di 18-24. Il set sembrava irrimediabilmente compromesso, invece il team messinese, sostenuto a gran voce dal caliente pubblico del PalaBucalo, è riuscito prima ad impattare sul 24-24 e dopo altre due palle set delle calabresi, ha piazzato l’affondo vincente chiudendo sul 28-26, completando una straordinaria rimonta per il 2-0. Il terzo set, come il primo concluso sul 25-15, non aveva storia, la Manttarro-band se lo aggiudicava con un perentorio 25-14. La formazione per la cronaca era la solita con Lo Re e Casale in P4, Bilardi è Composto centrali, Saporito opposto, Mucciola in regia e Scalise libero.

Le ragazze dell'Effe Volley Santa Teresa

Le ragazze dell’Effe Volley Santa Teresa

Questa vittoria proietta la capolista in una posizione di assoluto vantaggio con sei punti di margine sulla Pallavolo Sicilia, seconda in graduatoria, a due gare dal termine. Occorre un’altra vittoria per centrare un obiettivo impensabile  per una cittadina di meno di diecimila abitanti ad un passo dalla terza serie nazionale. La serata sportiva è stata abbinata ad una gara di solidarietà voluta dalla società per sostenere le cure di un ragazzo di Furci Siculo, Gabriele condannato sin dalla nascita su una sedia a rotelle, che era presente in curva. Un salvadanaio posto all’ingresso ha consentito di raccogliere 540 euro che i presiedenti Giovanna De Caro e Leonardo Racco insieme al vice Rosaria Cundari hanno consegnato ai genitori del ragazzo a fine gara. Un bel gesto resosi possibile grazie alla generosità del pubblico presente che ha gremito il Palabucalo in ogni ordine di posti. L’appuntamento per l’Effe Volley e per il piccolo Gabriele (è’ prevista un’altra raccolta fondi) è fissato per sabato 2 maggio quando nella palestra santateresina verrà a far visita la Noma Santo Stefano nella speranza di festeggiare insieme il raggiungimento di un importante risultato sportivo e di un ancor più importante obiettivo sociale.

Tabellino:

Effe Volley Santa Teresa – Cuore Reggio Calabria 3-0

Set: 25-15; 28-26; 25-14.

Effe Volley Santa Teresa: Mucciola, Lo Re 18, Bilardi 11, Casale 10, Composto 12, Saporito 7, Scalise (L), Tracinà S., Tracinà K., Serban, Mantarro, Cosentino. Allenatore: Mantarro.

Cuore Reggio Calabria: Ambrogio 1, Borghetto 4, Moro 6, Incognito 2, Leone 4, Crucitti 9, Voci (L), Pietropaolo, Leggio1, Chirico, Perri 2. Allenatore: Surace.

Arbitri: Giordani e Messina della sezione di Catania

The following two tabs change content below.
Redazione Messina Sportiva

Redazione Messina Sportiva

Commenta su Facebook

commenti