Lecce, Matera e Foggia ok: stecca solo la Juve Stabia. Reggina batte Akragas

L'esultanza di Caturano

Riprende il campionato e soltanto una delle quattro big del girone C di Lega Pro fallisce l’appuntamento con la vittoria. Il Lecce apre il nuovo anno superando 3-1 il Melfi al “Via del Mare”. Doumbia e Caturano, tra il 21′ ed il 27′, indirizzano la sfida. Riapre Foggia al 43′, chiude i conti Mancosu, al 94′. Molto più sofferta l’affermazione del Matera che passa in rimonta per 3-2 a Cosenza. Silani avanti con Caccetta al 37′. Otto minuti dopo il pari di Negro. Baclet, al 56′, consente ai calabresi di siglare il 2-1, ma la squadra di Auteri non si arrende e ribalta tutto con Mattera (67′) e ancora Negro (87′).

Gaetano Auteri

Gaetano Auteri, allenatore del Matera

Tre punti fondamentali, perché Lecce e Matera guidano a braccetto la classifica a 46, mentre si stacca la Juve Stabia, non andando oltre l’1-1 casalingo con il Monopoli. Al 45′ i biancoverdi sbloccano il risultato con Pinto e mettono paura alle “vespe”. Ripa, a 9′ dal termine, riesce solo ad evitare il ko. Gialloblù agganciati a 44 punti dal Foggia, vittorioso per 3-1 a Vibo. Manzo, sugli sviluppi di un corner, illude i padroni di casa, aprendo le marcature all’11’. Pareggia Rubin al 23′, poi ci pensa Mazzeo al 40′. Tris di Chiricò al 61′. La Vibonese resta ultima.

Coralli, Bangu, Praticò

Coralli, Bangu e il presidente reggino Praticò

La Casertana liquida 2-0 la Paganese al “Pinto”. Ciotola e De Filippo regolano nella ripresa gli azzurrostellati. Termina 0-0 Siracusa-Taranto, per un pari che accontenta entrambe. Aretusei a quota 28, mentre i rossoblù salgono a 20, pur restando in zona playout. Risale la Reggina di Zeman che aggancia il Messina a 21 grazie al successo per 2-1 a spese dell’Akragas. Porcino al 3′ e Coralli al 19′ gli autori dei gol amaranto nel corso del primo tempo. Accorcia Gomez al 64′, su calcio di punizione.

Risultati 22esima giornata: Casertana-Paganese 2-0, Cosenza-Matera 2-3, F.Andria-Catanzaro domenica 18.30, Fondi-Catania lunedì 20.45, Juve Stabia-Monopoli 1-1, Lecce-Melfi 3-1, Reggina-Akragas 2-1, Siracusa-Taranto 0-0, Vibonese-Foggia 1-3, V.Francavilla-Messina 3-1.

Classifica: Matera e Lecce 46 punti; Foggia e Juve Stabia 44; Virtus Francavilla 36; Cosenza 33; Fondi, Fidelis Andria e Casertana 29; Catania e Siracusa 28; Monopoli 27; Paganese 23; Messina e Reggina 21; Taranto e Akragas 20; Catanzaro e Melfi 17; Vibonese 15. Penalizzazioni: Catania -7; Casertana -2 Fondi e Melfi -1.

Prossimo turno (sabato 28 gennaio): Akragas-Lecce, Catania-Fidelis Andria, Catanzaro-Virtus Francavilla, Foggia-Siracusa, Fondi-Vibonese, Melfi-Juve Stabia, Messina-Reggina, Monopoli-Casertana, Paganese-Matera, Taranto-Cosenza.

Commenta su Facebook

commenti