L’Associazione Controcorrente dona delle “scatole scaldacuore” ai bisognosi

NataleLe "scatole scaldacuore" donate ai più bisognosi

L’Associazione “Controcorrente” di Messina si è resa protagonista di un gesto di solidarietà e vicinanza alla comunità, attraverso un sostegno completo delle persone più bisognose. In occasione delle festività è stata organizzata la consueta tombolata natalizia tra gli studenti dell’Università, che ha permesso di raccogliere dei fondi da destinare all’iniziativa delle “scatole scaldacuore”, lanciata dal Comune di Messina.

Associazione Controcorrente

L’Associazione Controcorrente ha organizzato una raccolta fondi natalizia

Alla consegna dei regali, erano presenti, tra gli altri, il sindaco di Messina Federico Basile, l’assessore Alessandra Calafiore, la consigliera comunale Emilia Rotondo e la presidente della Messina Social City Valeria Asquini. «Siamo profondamente gratificati quando riusciamo a fare felice qualcuno attraverso i nostri eventi – affermano i fondatori di Controcorrente, Giuseppe Fernandez e Danilo Curròe pensiamo che attraverso il dialogo con l’Amministrazione Comunale si possa fare sempre meglio».

Autori

+ posts
The following two tabs change content below.