L’Alma Patti ritrova il successo contro Ancona e si riavvicina alla vetta

Alma PattiMiccio migliore realizzatrice per Patti (foto Valeria Orlando)

Ritrova la vittoria l’Alma Patti, che reagisce nel modo migliore alle due sconfitte consecutive all’overtime contro Empoli e Umbertide. La formazione guidata da Mara Buzzanca batte al PalaSerranò la neopromossa Basket Girls Ancona con il punteggio di 68-58. Ospiti giunte in Sicilia con il cambio di allenatore che ha portato sulla panchina marchigiana Daniela Montanari.

Alma Patti

Pilabere spadroneggia sotto canestro (foto Valeria Orlando)

La squadra di casa ottiene un successo pesante in considerazione delle assenze della top scorer Botteghi e Armenti, a referto soltanto per onor di firma. Due punti che la rilanciano, non in termini di ambizioni – rimaste ancora alte – ma in classifica, considerato il ko della capolista Empoli.

Patti arriva a quota sette vittorie nel torneo grazie ai 16 punti di Miccio, i 15 punti di Degiovanni e i 12 di Moretti. L’Alma approccia bene alla partita, partendo subito forte e trovando il +12 a fine primo quarto (24-12).  Ancona prova a rientrare nel match con Mataloni (17 punti alla sirena finale), con il -5 all’intervallo lungo (36-31).

Alma Patti

L’Alma Patti si spende in difesa (foto Valeria Orlando)

Ma è il terzo quarto caratterizzato dal break di 14-5 per le messinesi a indirizzare definitivamente la partita. Nell’ultimo parziale, infatti, le marchigiane le tentano tutte, ma l’esperienza delle locali, guidate dal trio MiccioDegiovanniMoretti permette a coach Mara Buzzanca di ritrovare il sorriso. Adesso lavoro in palestra per l’ultimo impegno dell’anno in programma mercoledì a Roma.

Alma Patti-Basket Girls Ancona 68-58
Parziali: 24-12, 12-19, 14-5, 11-14.
Alma Patti: Degiovanni 15, Moretti 12, Pilabere 0, Miccio 16, Sarni 4, Francia 2, Bardarè 4, De Lise 2, Armenti ne, Sciammetta 4. All.: Buzzanca.
Ancona: Rimi 8, Bona 9, Mataloni 17, Albanelli 9, Maroglio 6, Pellizzari, Gianangeli 3, Garcia, Mandolesi, Diane ne, Pelliccetti 2, Yusuf 4. All.: Montanari.
Arbitri: Rubera di Bagheria (PA) e Licari di Marsala (TP).

Autori

+ posts

Classe 1992, è un Giornalista Pubblicista dal 2020. Ha curato e gestito in passato diversi blog, oltre che l'Area Comunicazione di alcune società sportive.

The following two tabs change content below.

Gabriele Ferruccio

Classe 1992, è un Giornalista Pubblicista dal 2020. Ha curato e gestito in passato diversi blog, oltre che l'Area Comunicazione di alcune società sportive.