L’Alma Basket inizia il 2016 con grandi risultati

Il logo dell'Alma Basket PattiIl logo dell'Alma Basket Patti

Dopo il grande successo di Fine Anno con la festa di Natale con i personaggi di Walt Disney e il mago mister Alex per l’Alma Basket è tempo di tirare le somme per il lavoro svolto nel 2015, anno che ha l’ha vista primeggiare in tutti i campionati cui ha partecipato. Iniziando con le più grandi dell’Under 16 femminile che si trovano prime nel girone nord con 5 vittorie in altrettanti incontri disputati, in attesa dello scontro al vertice con il Verga Palermo, decisivo circa il comando della classifica. L’Alma anche se non centrerà la vittoria è tranquilla perchè passeranno le prime 2 di ogni girone per la finale regionale. Grande risultato delle giovani dell’under  14 Femminile già alla terza di ritorno si trovano al comando della classifica a punteggio pieno. La società ha colto l’occasione per annunciare che farà parte nel roster U 14 Femminile la giovane promessa Milazzese Giulia Merrina. L’under 13 Maschile e Femminile invece, che si affacciano al loro primo campionato con grande entusiasmo e voglia di fare bene, si trovano in terza posizione nell’under 13 Maschile e in seconda  posizione nella femminile. Fiore all’occhiello della società il Gruppo Esordienti Maschile 2004-2005 che giorno 9 gennaio faranno la loro prima uscita. La società  ha grande aspettative e punta alla vittoria del campionato. Inoltre la società del Presidente Buzzanca esprime grande soddisfazione per il folto gruppo di ragazze che è riuscito ad inserire nei progetti federali con la partecipazione nel progetto azzurrina 2001, ovvero Beatrice Stroscio e le sorelle Marika e Angela Sette, le 2002 Sara Sciammetta, Claudia Coppolino, Raffaella Melita e Giulia Merrina, queste ultime giorno 3 Gennaio voleranno a  Rimini per il Trofeo Fabbri. L’Alma Basket comunque si ritiene  soddisfatta dei loro progressi ricordando che la società svolge esclusivamente attività giovanile ed in soli 3 anni è diventata un punto di riferimento grazie all’impegno di Mara Buzzanca e Alessandro Pizzo acquisendo solidità e diventando un’icona del basket Giovanile in Provincia di Messina dove lavora per raggiungere risultati a lungo termine. Il cammino è lungo ma la voglia, la determinazione e l’entusiasmo non mancano.

Commenta su Facebook

commenti