L’Akademia Sant’Anna lotta ma esce sconfitta dal big-match contro Aragona

Seap AragonaLa Seap Aragona ha vinto lo scontro diretto al vertice del girone E2

La Sicom Akademia Sant’Anna ci mette il cuore ma non basta per evitare la sconfitta nello scontro diretto contro la Seap Dalli Cardillo Aragona e deve cedere il primo posto in campionato. Le messinesi escono a testa alta dal confronto contro la squadra più forte del girone, attrezzata per centrare la promozione in serie A2 e protagonista di una gara su livelli altissimi. Le ragazze di Gagliardi hanno provato a tenere testa alle agrigentine e per alcuni tratti ci sono anche riuscite, ma nei momenti decisivi la squadra di Dagioni ha dimostrato di avere qualcosa in più.

Aragona

Una fase della sfida tra Aragona e Akademia Sant’Anna

Eppure, la Sicom Akademia aveva provato ad ingranare subito la marcia andando avanti 4-1 e restando in vantaggio sino al 9-7. La reazione di Aragona ha portato al vantaggio di Stival sul 12-10 e poi ad aumentare il margine sino a chiudere il set. Nel secondo parziale c’è equilibrio soltanto fino al 6-4 per le padrone di casa, che poi accelerano e chiudono il set senza particolari affanni, arrivando anche a un vantaggio di nove punti (16-7), che poi hanno potuto gestire. Stesso motivo anche nell’ultimo set, con Messina in gara sino al 7-7 prima del break agrigentino di 7-0. Il 14-7 è un vantaggio che la Seap ha potuto amministrare ancora, limitando il tentativo di rimonta delle messinesi. Per la Sicom Akademia, adesso, c’è da rimanere concentrati perché sabato prossimo al PalaTracuzzi arriverà la Pallavolo Sicilia Catania e c’è da difendere il secondo posto nel mini-girone.

Seap Dalli Cardillo Aragona – Sicom Akademia Sant’Anna Messina 3-0 (25-19; 25-12; 25-20)
Seap Dalli Cardillo Aragona: Caracuta 1, Silotto, Baruffi, Ruffa, Beltrame, Dell’Amico, Borelli 4, Murri, Stival 20, Moneta 14, Cappelli 17, Micheletto 7, Vittorio (L). All. Dagioni.
Sicom Akademia Sant’Anna Messina: Rotella, Pugliatti, Bilardi 2, Torre, Escher 6, Giudice (L), Giordano 1, Iannone 8, Composto 4, Gueli (L), Boffi, Bontorno, Marino 12. All. Gagliardi.
Arbitri: Marigliano di Casarano e Russo di Savona.

The following two tabs change content below.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva