La Virtus Milazzo pronta a lasciare l’impianto “Marco Salmeri” per via dei disservizi

Virtus MilazzoIl club sta pensando alo stadio "Marco Salmeri" di Milazzo. Eppure le condizioni non sono rassicuranti

Tramite un comunicato, l’ASD Virtus Milazzo ha lamentato le precarie condizioni generali in cui versa l’impianto sportivo “Marco Salmeri” che quest’anno ospita le partite casalinghe della formazione rossoblù.

Virtus Milazzo

La formazione del Virtus Milazzo (fonte pagina facebook asd Virtus Milazzo 2013)

La società ha inoltre sottolineato che, oltre alla mancata agibilità della tribuna coperta, si riscontra il mancato funzionamento della caldaia. Ciò comporta l’impossibilità dei giocatori a poter utilizzare le docce a fine gara. Una situazione che crea malumori anche con le società ospiti e dalla quale potrebbero scaturire sanzioni pecuniarie a carico della società ospitante. Il manto erboso, continua il comunicato della squadra di mamertina, si presenta in condizioni impraticabili per la mancata manutenzione. Infine, la società che attualmente si colloca in seconda posizione nel campionato di prima categoria, ha dichiarato che, nel caso in cui non vengano al più presto ripristinate le normali condizioni dell’impianto sportivo, rinunceranno a disputare le restanti partite di campionato casalinghe allo stadio “Marco Salmeri”, optando per un’altra soluzione.

Commenta su Facebook

commenti