La Top Spin Messina esulta all’esordio in Champions: 3-2 contro il GDCS Juncal

Top Spin MessinaTop Spin Messina EuCI, vittoriosa all'esordio in Champions League

Inizia con una sofferta quanto preziosissima vittoria l’avventura della Top Spin Messina EuCI nella Champions League 2022/23 di tennistavolo maschile. A Havlíčkův Brod, in Repubblica Ceca, la formazione del presidente Quartuccio ha battuto per 3-2 i portoghesi del GDCS Juncal nella prima giornata del gruppo A. Determinanti i due sigilli di un superlativo Matteo Mutti e il successo al quinto set ottenuto dal fratello Leonardo nell’incontro conclusivo della serie. I ragazzi guidati da Wang Hong Liang, assistito dal tecnico Marcello Puglisi e dal team manager Roberto Gullo, si sono dunque regalati un dolce debutto stagionale.

In apertura Matteo Mutti si è imposto per 3-0 su Jose Magalhaes, mettendo subito in mostra le sue qualità. Primo set tuttavia decisamente equilibrato, con l’atleta della Top Spin che sul 9-8 si è visto rimontare dal lusitano, dovendo fronteggiare un set-point sul 9-10 ed un altro ancora sul 10-11, entrambi prontamente annullati. Mutti ha centrato il 13-11, facendo suo il parziale e dominando le altre due frazioni. Partito fortissimo (6-1) nel secondo, il lombardo è approdato all’11-6 sfruttando il terzo set point a disposizione. Nel terzo ha invece tagliato il traguardo ancor più nettamente (11-4), chiudendo i giochi.

Il tecnico Wang Hong Liang

Leonardo Mutti è andato invece ad un soffio dal completare la rimonta contro Kirill Shvets. All’esordio assoluto con la maglia della Top Spin, il mantovano si è portato sul 10-8 nel primo set, vedendosi però raggiunto dal rivale che ha vanificato anche il terzo set-point (11-10) per Mutti. Il russo si è aggiudicato la frazione per 13-11 ed è scattato di slancio (5-1) nella seconda, imponendosi per 11-8. Mutti non si è però dato per vinto ed ha costruito passo dopo passo la risalita grazie al 4-0 iniziale del terzo set, terminato con un convincente 11-7 in suo favore. Dal 6-5 per Shvets, nel quarto, Mutti ha ceduto soltanto un punto all’avversario, passando 11-7 e prolungando la gara alla mini “bella” sulla distanza dei 6 punti, dove Mutti è andato sul 2-0, prima di subire il 2-6 che lo ha costretto al ko, nonostante la prova di carattere.

Niente da fare per Marco Rech Daldosso, battuto per 1-3 da Mihal Sargu ed i portoghesi hanno momentaneamente messo la freccia. Il bresciano ha dominato il primo set per 11-4, balzando in fretta sul 7-1. Ne è seguito un secondo set sul filo dell’equilibrio fino al 6-6, poi l’accelerata del rumeno che è riuscito ad imporsi per 11-8. Copione simile anche nel terzo, con Rech rimasto aggrappato fino al 6-6 e superato per 7-11. Il portacolori della Top Spin ha tentato il tutto per tutto nella quarta frazione, ma sul 9-9 i due punti consecutivi di Sargu hanno prodotto il 3-1 finale.

L’impianto che ospita le gare del gruppo A in Repubblica Ceca, a Havlíčkův Brod

Ci ha pensato ancora un Matteo Mutti in grande spolvero a pareggiare i conti, infliggendo un secco 3-0 a Kirill Shvets. Sul 7-7 del primo set si è materializzato lo scatto perentorio di Mutti che ha collezionato tre set-point (10-7), trasformando il terzo. Sotto 6-1 nel secondo parziale, Mutti, mai domo, ha sorpassato il russo sull’8-7, avendo anche due palle set (10-8) senza però riuscire a chiudere il discorso. Alla successiva chance, invece, non ha fallito: 12-10. Più agevole il percorso nel terzo set, in cui Mutti ha prevalso per 11-6.

Decisiva per il risultato l’affermazione per 3-2 di Leonardo Mutti nell’ultima sfida con Jose Magalhaes. Il portoghese si è preso il primo set per 11-8 dopo un avvio favorevole a Mutti (4-1), ma l’inerzia è presto cambiata. Il giocatore della Top Spin ha dilagato (11-1) nella seconda frazione, dettando legge anche nella terza (11-6). Magalhaes è rimasto in partita e grazie all’11-6 del quarto set ha rimandato ogni verdetto alla “bella”. Un travolgente Leonardo Mutti ha messo subito a segno cinque punti, potendo esultare per il 6-2 che vale la vittoria alla Top Spin Messina EuCI. Una meritata gioia per tutto il gruppo dopo una gara difficilissima.

Domani (venerdì 9 settembre), alle ore 19, è in programma il secondo match del girone che vedrà la Top Spin Messina EuCI di scena contro i padroni di casa dell’HB Ostrov z.s., che ospitano il concentramento, sempre in diretta streaming sul sito Ettu.tv.

Top Spin Messina EUCI – GDCS Juncal 3-2
Matteo Mutti-Jose Magalhaes 3-0 (13-11, 11-6, 11-4)
Leonardo Mutti-Kirill Shvets 2-3 (11-13, 8-11, 11-7, 11-7, 2-6)
Marco Rech Daldosso-Mihal Sargu 1-3 (11-4, 8-11, 7-11, 9-11)
Matteo Mutti-Kirill Shvets 3-0 (11-9, 12-10, 11-6)
Leonardo Mutti-Jose Magalhaes 3-2 (8-11, 11-1, 11-6, 7-11, 6-2)

Autori

+ posts
The following two tabs change content below.