La SIAC sfida al “PalaNebiolo” la capolista Gear Sport

Match di cartello al “PalaNebiolo”, dove la SIAC ospiterà sabato la capolista Gear Sport nella sesta giornata di ritorno del campionato di serie C1 di calcio a 5. Gara ad alto tasso di difficoltà, quindi, per la squadra peloritana, che intende riscattare il passo falso esterno contro il Città di Sortino.

Riscaldamento prima di una gara

Il tecnico Massimiliano Fede dovrà fare a meno di quattro elementi: Giuseppe Bruno, Gabriele Parisi, Francesco Corrieri e Roberto D’Emilio. La Gear Sport sta tenendo un ruolino di marcia accelerato, come confermano i 42 punti conquistati in 18 partite, ed ha il migliore attacco del torneo con ben 94 gol realizzati.

Di fronte si troverà la difesa meno battuta con 47 reti incassate. Una sfida, quindi, nella sfida. Arbitreranno il confronto, che comincerà alle ore 17, i signori Portoghese e Di Gregorio di Catania.

GIOVANILI: Domenica (ore 11) impegno casalingo anche per l’Under 19, che riceverà la visita dell’Assoporto Melilli nel torneo nazionale di categoria (girone V). I ragazzi allenati da Salvatore D’Urso cercheranno di ridurre le distanze dai siracusani, che li precedono in graduatoria. Compito non facile, considerando lo stato di forma degli avversari, capaci, nel turno infrasettimanale (la SIAC riposava) di battere il quotato Maritime Augusta per 5-2.

PARTITE 19^ GIORNATA SERIE C1: Inter Club Villasmundo-Futsal Gela; Kamarina-Catania C5; Acireale C5-Pgs Luce; La Madonnina-Mortellito; Meriven C5-Città di Sortino; SIAC-Gear Sport e Augusta C5-Città di Leonforte.

Commenta su Facebook

commenti