La Savam Letojanni in casa con il Cinquefrondi cerca subito il primo acuto

Savam LetojanniGiovanni Bonaccorso - coach della Savam Letojanni

Dopo una lunga preparazione e quattro amichevoli, giocate contro Volley Catania, Papiro Fiumefreddo e Franco Tigano Palmi, la Savam Costruzioni Volley Letojanni affronterà infatti sabato, alle ore 18, al Pala “Letterio Barca”, il neopromosso Cinquefrondi (arbitri Lentini e Galletti di Catania), nella prima giornata del campionato di serie B, girone H.

Savam Letojanni

Giuseppe Boscaini. posto 4 della Savam

Una squadra, quella calabrese, che rappresenta il primo banco di prova per i ragazzi di coach Giovanni Bonaccorso che ci tengono particolarmente ad iniziare con il piede giusto una stagione che ha come obiettivo il raggiungimento dei play-off promozione. Su questo non c’è alcun dubbio, vista la composizione della rosa che la società ha costruito durante l’estate scorsa e che presenta elementi di grande esperienza e valore tecnico. Un roster rappresentato da otto nuovi innesti e da cinque importanti conferme: il palleggiatore Maurizio Schifilliti, il posto 4 Giuseppe Boscaini, l’opposto Andrea Saraceno, il centrale Nicola D’Andrea e la banda Giuseppe Mastronardo stanno lavorando assieme ai volti nuovi per trovare l’amalgama giusta. Dall’altra parte un sestetto calabro di tutto rispetto, costituito da molti giovani di belle speranze uniti a giocatori di categoria, come l’ex Francesco Pugliatti e l’opposto Luciano Mille. Letojanni cercherà di sfruttare al massimo il fattore campo in un inizio di torneo abbastanza impegnativo. Un campionato che vedrà gli 11 roster in lizza dover osservare ben 6 turni di riposo, a causa della mancata iscrizione di diverse compagini calabre e siciliane.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva