La Savam Letojanni cede il passo in casa del Pozzallo per 3-1

Savam Costruzioni LetojanniFoto di squadra della Savam Costruzioni Letojanni

La Savam Volley Letojanni incappa nella prima sconfitta stagionale in casa della capolista Hering Pozzallo RG per 3-1 (23-25; 25-19; 25-17; 25-22).

Flavio Ferrara

mister Flavio Ferrara

Eppure i ragazzi di mister Flavio Ferrara partono bene conquistando il primo set per 23-25. Capitan Schifilliti e compagni riescono in questo parziale a portarsi avanti di tre lunghezze, raggiungendo addirittura il 20-15. Gli atleti di mister Prefetto non si danno per vinti e ricuciono il gap, anche se Mazza irrompe prepotentemente chiudendo il set appannaggio dei peloritani. Nel secondo set gli ospiti partone bene con i locali che effettuano due cambi: il palleggiatore Prefetto al posto di Bafumo e Di Salvo al posto di Amore. Il giovane regista sale in cattedra con Salerno e Muscarà (19 punti) abili a tradurre gli assist in punti pesanti. Il secondo set si archivia così a favore degli iblei per 25-19. Anche nel terzo set i locali riescono ad avere la meglio sulla squadra jonica grazie sempre all’asse Prefetto-Salerno. Il terzo parziale infatti si chiude sul 25-17. Nel quarto e ultimo set i ragazzi di mister Ferrara partono bene con un vantaggio di quattro lunghezze, ma il ritorno dei locali porta il match in parità (5 pari). Il Pozzallo gioca un’ottima pallavolo e, complici anche diverse battute sbagliate, riescono a chiudere la gara per 25-22. Per il Savam Letojanni adesso c’è un’altra importante gara contro una squadra attrezzata per il salto di categoria, ossia il Conad Lamezia fra le mura amiche del Pala “Letterio Barca”.

Il tabellino della gara:

Hering Volley Pozzallo – Savam Costruzioni Volley Letojanni 3-1 (23-25, 25-19, 25-17, 25-22)

Hering Volley Pozzallo: Amore 3, Prefetto 2, Di Salvo 10, Bafumo, Salerno 17, Utro (L), Muscarà 19,  Puglisi, Salonia 9, Fasanaro 6. N.e. Battaglia, Alibrandi. ALL: Prefetto

Savam Costruzioni Volley Letojanni: Schifilliti 6, Schipilliti 4, Princiotta 4, Mazza 13, Corso 19, Ruggeri L, Degli Esposti, Remo 5, Scollo, D’Andrea 4. N.e. Pino e Mastronardo. ALL: Ferrara

Arbitri: Galletti e Lentini di Catania

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti