La Savam Costruzioni Letojanni perde 3-1 a Lamezia. Campionato chiuso al terzo posto

Savam Costruzioni LetojanniLa Savam Costruzioni Letojanni

La Savam Costruzioni Letojanni esce sconfitta, nell’ultima giornata del Campionato di Serie B, contro il Raffaele Lamezia per 3-1.

Fernando Centonze

Mister Fernando Centonze (Volley Letojanni)

La compagine di mister Fernando Centonze conclude il campionato con un ottimo terzo posto  e vincendo la gara contro l’Universal Catania. In Calabria, capitan Schifilliti e compagni si scontrano con un roster abile a bloccarli in ogni zona del campo, che concede agli ospiti l’unico set vinto. Primo parziale con i padroni di casa sempre attenti e incisivi in ogni fondamentale e gli ospiti che non rescono a reagire alle bordate di Piccioni e Citriniti, rendendosi pericolosi solo con qualche schiacciata di D’Andrea, schierato al posto Corso sulla linea opposta. Ma a dire il vero Centonze sin dall’inizio mette in campo una formazione diversa dalle ultime uscite, con Degli Esposti in cabina di regia, Mastronardo da Posto 4 e Pino centrale a darsi cambio con Remo e Schipilliti.

Maurizio Schifilliti in palleggio

Maurizio Schifilliti (Letojanni) in palleggio

Con il passare dei minuti si arriva ad un distacco di ben 6-7  punti che viene mantenuto integro fino al 25-19 finale. Diverso l’impatto nel secondo parziale, che inizia con un Letojanni più arrembante e che, senza grossi problemi, riesce a comandare il gioco dal primo minuto fino al 21-17 a proprio favore. Ma un filotto di errori in fase di costruzione conduce il Raffaele Lamezia a raggiungere i siciliani sul 22 pari e chiudere a proprio favore il parziale per 25-22. Doccia fredda per gli jonici e speranze di ribaltare la partita ridotte al lumicino, anche se nel terzo, dopo il +7 dei lametini (8-1), i letojannesi tentano l’aggancio e riescono nell’intento, dimezzando le distanze grazie ad una rotazione di tutti gli elementi in  rosa e vincendo 25-22. A questo punto gli ospiti ci credono, anche se i  calabresi, dopo un testa a testa avvincente, stringono i denti e concludono l’incontro per 25-20. Una partita da fine stagione, dunque, nel corso della quale le due formazioni giocano una buona pallavolo pur senza motivazioni vere e proprie. E adesso testa al prossimo campionato, prima del quale la società letojannese programmerà la campagna acquisti, con l’obiettivo di continuare il cammino di successi intrapreso quattro anni fa.

Raffaele Lamezia – Savam Costruzioni Letojanni 1-3 (25-19; 25-22; 22-25; 25-20)
Raffaele Lamezia: Lo Riggio, Graziano 3, Citriniti 13, Pasciuta, Esposito, Ferraro L2, Porfida 4, Ferraro A., Butera, Piccioni 18, Sacco 10, Procopio 11, Mafrici 4. ALL.: Ferraro
Savam Costruzioni Letojanni: Scollo, Schipilliti 6, Schifilliti, Degli Esposti, Corso 14, D’Andrea  7, Nicosia L2, Pino 1, Princiotta 6, Ruggeri L1, Mastronardo, Mazza 8, Remo 9. ALL.: Centonze
Arbitri: Mancuso e Sorrentino di Salerno

Autori

+ posts

MessinaSportiva.it è stato fondato nel 2005 da Francesco Straface. Nato da una costola di un portale creato nel 2002 per seguire la Pallacanestro Messina, matricola in serie A1 maschile, ha sempre seguito con attenzione il calcio cittadino, dando però spazio a tantissime realtà, anche le meno conosciute. Rappresenta ormai un punto di riferimento per gli sportivi di città e provincia

Enable referrer and click cookie to search for cfef43dcbb961d51 ee9a4cb4bfa42ed7 [] 2.7.33