La Savam Costruzioni Letojanni perde 3-1 a Lamezia. Campionato chiuso al terzo posto

Savam Costruzioni LetojanniLa Savam Costruzioni Letojanni

La Savam Costruzioni Letojanni esce sconfitta, nell’ultima giornata del Campionato di Serie B, contro il Raffaele Lamezia per 3-1.

Fernando Centonze

Mister Fernando Centonze (Volley Letojanni)

La compagine di mister Fernando Centonze conclude il campionato con un ottimo terzo posto  e vincendo la gara contro l’Universal Catania. In Calabria, capitan Schifilliti e compagni si scontrano con un roster abile a bloccarli in ogni zona del campo, che concede agli ospiti l’unico set vinto. Primo parziale con i padroni di casa sempre attenti e incisivi in ogni fondamentale e gli ospiti che non rescono a reagire alle bordate di Piccioni e Citriniti, rendendosi pericolosi solo con qualche schiacciata di D’Andrea, schierato al posto Corso sulla linea opposta. Ma a dire il vero Centonze sin dall’inizio mette in campo una formazione diversa dalle ultime uscite, con Degli Esposti in cabina di regia, Mastronardo da Posto 4 e Pino centrale a darsi cambio con Remo e Schipilliti.

Maurizio Schifilliti in palleggio

Maurizio Schifilliti (Letojanni) in palleggio

Con il passare dei minuti si arriva ad un distacco di ben 6-7  punti che viene mantenuto integro fino al 25-19 finale. Diverso l’impatto nel secondo parziale, che inizia con un Letojanni più arrembante e che, senza grossi problemi, riesce a comandare il gioco dal primo minuto fino al 21-17 a proprio favore. Ma un filotto di errori in fase di costruzione conduce il Raffaele Lamezia a raggiungere i siciliani sul 22 pari e chiudere a proprio favore il parziale per 25-22. Doccia fredda per gli jonici e speranze di ribaltare la partita ridotte al lumicino, anche se nel terzo, dopo il +7 dei lametini (8-1), i letojannesi tentano l’aggancio e riescono nell’intento, dimezzando le distanze grazie ad una rotazione di tutti gli elementi in  rosa e vincendo 25-22. A questo punto gli ospiti ci credono, anche se i  calabresi, dopo un testa a testa avvincente, stringono i denti e concludono l’incontro per 25-20. Una partita da fine stagione, dunque, nel corso della quale le due formazioni giocano una buona pallavolo pur senza motivazioni vere e proprie. E adesso testa al prossimo campionato, prima del quale la società letojannese programmerà la campagna acquisti, con l’obiettivo di continuare il cammino di successi intrapreso quattro anni fa.

Raffaele Lamezia – Savam Costruzioni Letojanni 1-3 (25-19; 25-22; 22-25; 25-20)
Raffaele Lamezia: Lo Riggio, Graziano 3, Citriniti 13, Pasciuta, Esposito, Ferraro L2, Porfida 4, Ferraro A., Butera, Piccioni 18, Sacco 10, Procopio 11, Mafrici 4. ALL.: Ferraro
Savam Costruzioni Letojanni: Scollo, Schipilliti 6, Schifilliti, Degli Esposti, Corso 14, D’Andrea  7, Nicosia L2, Pino 1, Princiotta 6, Ruggeri L1, Mastronardo, Mazza 8, Remo 9. ALL.: Centonze
Arbitri: Mancuso e Sorrentino di Salerno
The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com