La Pro V.Team Modica ’75 supera il Messina Volley per 3-1

messina volley vs modicaUn time-out del Messina Volley ( foto V.zo Nicita Mauro)

Il Messina Volley esce sconfitto per la prima volta in questa stagione fra le mura amiche del “PalaRescifina”, contro la Pro V.Team Modica ’75 per 3-1.

pallavolo femminile

Una difesa di Brioli (foto V.zo Nicita Mauro)

Le ragazze di mister Danilo Cacopardo dopo i primi due set in equilibrio con le avversarie non riescono a trovare il ritmo, che le ha caratterizzate nelle precedenti gare casalinghe, e concedono il fianco alle iblee, brave a imporsi e conquistare l’intera posta in palio. La compagine di mister Corrado Scavino si presenta ben messa in campo con un’ottima difesa e con Chiara Scirè incontenibile e top scorer con 23 punti. Accanto a lei si segnalano Martina Pirrone con 20 palloni a terra e Marica Caruso con 16. Il Messina Volley come detto nei primi due set riesce a contenere le avversarie e proporre ottimi spunti con i due martelli Marcela Nielsen e Monica Lestini a segnare rispettivamente 22 e 17 punti. Passando alla cronaca della partita, le leonesse giallo-blu partono bene con il 2-0 siglato da Daniela Polito e la Nielsen.

pallavolo femminile

Marcela Nielsen in azione (foto V.zo Nicita Mauro)

Capitan Di Emanuele e Scirè pareggiano i conti (3 pari) ed il muro della Pirrone porta avanti le ospiti. La squadra iblea realizza un break di +5 (3-8) con coach Cacopardo a chiamare il time-out. Così le giallo-blu si scuotono e riescono a ricucire il gap (-2; 7-9) grazie al pallonetto della Nielsen, Gloria Scimone e la pipe della Lestini. Comincia un batti e ribatti fino al 13 pari sancito dai punti di Polito e Lestini. Modica torna avanti con il Messina Volley subito ad inseguire fino al 23 pari. Pirrone porta avanti le iblee e, dopo il time-out locale, Patrizia Pagano sigla il 25-23 per le ospiti. Il secondo comincia con il Messina Volley a testa bassa, capace di realizzare un +6 (7-1) con protagonista la schiacciatrice argentina Nielsen autrice di 4 punti insieme alla Scimone e capitan Donatella Donato. Un break delle ragazze di mister Scavino portano il parziale sul 9-6 con Di Emanuele, e il doppio punto dalla battuta di Pirrone. Il muro di Brioli porta le ospiti a -1 (12-11), ma Lestini e Nielsen allungano per Messina.

pallavolo femminile

Monica Lestini in azione (foto V.zo Nicita Mauro)

Il set è sempre punto su punto con il muro di Pirrone a sancire il 14 pari. Le due squadre continuano così fino al 19 pari con il Messina Volley a portarsi in vantaggio. Dopo il 24-22 firmato dalla Polito, le giallo-blu chiudono a loro favore il parziale. L’ace della Lestini sembra essere il proseguo del set precedente, ma le ospiti pareggiano e si portano avanti grazie al muro della Scirè (1-3). Sempre la Scirè porta a +6 (3-9) il vantaggio di Modica con Cacopardo a chiamare il time-out. Caruso segna il 6-13 (+7), mentre Lestini e Nielsen firmano il 10-15 (-5). Modica allunga a +8 (10-18) e sempre Caruso raggiunge il +9 (12-21). La lestini accorcia, ma il muro di Caruso e il punto della solita Scirè consegnato il vantaggio al Modica (13-25). L’ultima frazione parte con le ospiti subito in fuga a +3 (1-4) con due punti di Pirrone e quello della Scirè. Le peloritane hanno la reazione giusta che porta al pari (5-5) grazie agli spunti di Criscuolo, Nielsen e Lestini. Comincia un batti e ribatti fino al 10 pari con le ospiti che prendono il largo e si portano a +5 (10-15). Le distanze fra le due squadre rimangono pressappoco le stesse con le locali ad avvicinarsi solo nel finale (20-23). I successivi punti di Scirè e Brioli consegnano la partita nelle mani del Modica. Questa sconfitta complica il cammino delle giallo-blu, adesso al terzo posto con 20 punti insieme alla stessa Pro V.Team  Modica, il Villa Zuccaro Santa Teresa e la Pallavolo Cerignola. Primo in classifica rimane la Cofer Lamezia a 27 punti, seguita a quattro lunghezze dall’Ekuba Palmi. E proprio quest’ultima sarà l’avversaria, in trasferta, del Messina Volley alla ripresa del campionato il 7 gennaio.

Messina Volley – Pro V.Team Modica ’75 1-3 (23-25; 25-22; 13-25; 20-25)
Messina Volley: Marra, Criscuolo 1, Lestini 17, Mondello, Laganà, Polito 6, Nielsen 22, Cannizzaro, Donato (Cap.) 1, Carnazza, Scimone 9, Rando (Lib. 1), Biancuzzo (Lib. 2). All. Cacopardo
Pro V.Team Modica ’75: Ferro, Licitra, Buttarini, Pirrone 20, Di Emanuele (Cap.) 8, Scirè 23, Bachini, Pagano 5, Caruso 16, Brioli 5, Ferrantello (Lib.). All. Scavino.
Arbitri: Morello e Scavelli

 

Commenta su Facebook

commenti