La Poseidon Catania vince il “16° Trofeo Piskeo-Memorial Mirko Laganà”

Trofeo PiskeoUna spettacolare partenza del "Trofeo PIskeo"

La Poseidon Catania ha vinto la 16^ edizione del “Trofeo Piskeo-Memorial Mirko Laganà”, importante manifestazione di nuoto tornata a svolgersi, dopo due anni di stop forzato, causato dalla pandemia, nella piscina olimpionica della Cittadella Sportiva Universitaria.

Trofeo Piskeo

La premiazione delle prime tre società

Protagonisti sono stati gli atleti delle categorie Esordienti B e A, che hanno difeso i colori di 24 società siciliane e calabresi. Il club etneo ha totalizzato 1619 punti, precedendo Sun Club e Sport Club Erea. Quarta l’Aqua-Fit, quinta l’Idra Nuoto e sesta l’Aquarius Trapani.

Buone le risposte cronometriche e grande la soddisfazione degli organizzatori, con in testa Grazia La Motta Laganà e la sua famiglia, che hanno potuto finalmente riproporre l’evento sportivo, cui sono molto legati dal punto di vista affettivo. L’appuntamento è stato già fissato per il 2023, quando si punterà a ripristinare il programma completo, come da tradizione del “Trofeo Piskeo”.

Trofeo Piskeo

Il tradizionale lancio di palloncini della manifestazione

Tutti i primi classificati delle gare individuali. 100 farfalla Es. B: Penelope Benvenuto (Poseidon) 1’24”3 e Paolo Brullo (Erea) 1’15”8; 100 farfalla Es. A: Giorgia Moceo (Sun Club) 1’10”3 e Otello Merano (Sicilia Nuoto) 1’06”9; 200 rana Es. B: Alice Moceo (Sun Club) 3’39”8 e Matteo DI Mauro (La Meridiana) 1’33”2; 200 rana Es. A: Giada Ferro (Sicilia Nuoto) 2’57”9 e Diego Zanfardino (Swimblu) 3’02”0; 50 dorso Es. B: Greta Marino (Poseidon) 41”2 e Daniele Cento (Swim Power); 800 stile Es. A: Lara Lopis (La Meridiana) 10’07”9; 1500 stile Es. A: Otello Merano (Sicilia Nuoto) 19’19”4; 400 misti Es. A: Francesco Minniti (Sun Club) 5’31”9. 100 dorso Es. B: Flavia Dell’Acqua (Poseidon) 1’30”2 e Simone D’Agata (Poseidon) 1’21”2; 100 dorso Es. A: Laetitia Schembari (Erea) 1’18”0 e Matteo Carnabuci (Poseidon) 1’12”0; 200 stile Es. B: Penelope Benvenuto (Poseidon) 2’48”2 e Simone D’Agata (Poseidon) 2’36”9; Giorgia Moceo (Sun Club) 2’19”3 e Manuel Distefano (Poseidon) 2’19”7; 400 stile Es. B: Penelope Benvenuto (Poseidon) 5’58”7 e Valerio Contorno (Nadir) 5’32”6; 400 stile Es. A: Giorgia Moceo (Sun Club) 4’54”8 e Otello Merano (Sicilia Nuoto) 4’49”1; 50 stile Es. B Greta Marino (Poseidon) 34”8 e Alessandro Caliri (Waterpolo Messina) 32”7; 200 dorso Es. B: Flavia Dell’Acqua (Poseidon) 3’15”1 e Mario Farris (Swim Power) 2’54”5; 200 dorso Es. A: Giorgia Rinaldi (Poseidon) 2’48”8 e Matteo Carnabuci 2’36”1; 100 rana Es B: Alice Moceo (Sun Club) 1’44”8 e Matteo Di Mauro (La Meridiana) 1’31”8; 100 rana Es. A: Giada Ferro (Sicilia Nuoto) 1’22”7 e Lorenzo Ferro (Nadir) 1’20”8; 100 stile Es. B: Adele Milazzo (Poseidon) 1’23”3 e Andrea Aldisio (Poseidon) 1’09”9; 100 stile Es. A: Sonia Cucinotta (Ssd Unime): 1’07”6 e Nereo Di Benedetto (La Meridiana) 1’02”2;  200 farfalla Es. A: Giorgia Moceo (Sun Club) 2’32”8 e Otello Merano (Sicilia Nuoto) 2’38”6;  50 rana Es. B: Mia Gallo (Erea) 51”4 e Ilias Akhmetov (Power Team) 43”7;  200 misti Es. B: Alice Moceo (Sun Club) 3’18”2 e Paolo Brullo (Erea) 2’50”1; 200 misti Es. A: Giada Ferro (Sicilia Nuoto) 2’45”7 e Francesco Minniti (Sun Club) 2’36”9.

 

Autori

+ posts
The following two tabs change content below.