La Polizia Metropolitana interviene per un presunto maltrattamento di animali

Polizia metropolitanaIl cane preso in custodia nel corso dell'operazione della Polizia metropolitana

La Polizia Metropolitana di Messina, su segnalazione di un’associazione di volontariato della zona ionica messinese, è intervenuta a Taormina per un caso di presunto maltrattamento di animali. Gli operatori del Corpo hanno ritrovato nel posto indicato un cane di razza meticcia che, sulla base di un primo esame effettuato dal veterinario dell’Asp presente all’intervento, manifestava un’evidente condizione precaria di salute, probabilmente dovuta a denutrizione ed a malattie in atto. Pertanto l’animale è stato preso in custodia, affidandolo ad una associazione specialistica, ed è stato deferito in stato di libertà, per presunto maltrattamento di animali, un trentaseienne del luogo.

The following two tabs change content below.