La Pol. Rescifina Under 14 cede il passo all’Ad Majora Ragusa in semifinale

Rescifina-Ad Majora Rg (foto Sorge)

Si conclude in semifinale la corsa della formazione U/14 della Polisportiva Rescifina. Lo fa al cospetto della formazione dell’Ad Majora che ha saputo capitalizzare al meglio gli 11 punti di vantaggio accumulati in quel di Ragusa.

Le peloritane hanno tentato in tutti i modi di recuperare il margine in casa e pur toccando i 9 punti di vantaggio nell’ultimo periodo, non sono riuscite a colmare il gap che avrebbe spalancato le porte della seconda finale regionale consecutiva. Pur con l’assenza per motivi personali di Irene Lo Giudice e con Rossana Denaro scesa in campo anche se colpita da un lutto familiare, le ragazze di coach Malaja hanno mostrato ancora una volta come la strada intrapresa è quella giusta.

Rescifina U 14 (foto Sorge)

Il cammino delle verdazzurre in stagione parla chiaro. 12 vittorie in stagione a fronte di 2 sole sconfitte testimoniano come con la tenacia e costanza negli allenamenti sarà un gruppo che potrà dare ancora molte soddisfazioni alla società. Prosegue invece il cammino della formazione U/13 che conduce il proprio girone comprendente le formazioni dell’Alma Patti e del San Matteo. Anche qui la speranza è che le ragazze possano arrivare fino in fondo per tentare l’assalto al secondo titolo regionale consecutivo.

Commenta su Facebook

commenti