La Pgs Luce Messina parla sempre più spagnolo, preso Ivan Benitez Molina

Pgs Luce MessinaIvan Benitez Molina in azione (a destra)

La Pgs Luce Messina concede il bis in spagnolo. La società presieduta da Fabrizio Caratozzolo, che attende l’ufficializzazione del ripescaggio in serie B di calcio a 5, ha tesserato un altro giocatore iberico. Dopo l’ala-pivot Daniel Antonio Barti Modueno, indosserà la maglia biancazzurra il laterale Ivan Benitez Molina. Classe 1997, vanta già una buona esperienza in Italia, avendo giocato con Guardia Perticara, Meriense e Barletta.

Pgs Luce Messina

Ivan Benitez Molina (Pgs Luce)

“Mi appresto a vivere una stimolante avventura e sono felice di essere alla Pgs Luce Messina – dichiara Benitez Molina – darò il massimo per la squadra ed il club, cercando di migliorare come giocatore in ogni allenamento. Sarò a totale disposizione del tecnico e lavorerò tanto con i compagni. Sono già stato in Sicilia e non vedo l’ora di ritornarci, perché è una terra bella ed ospitale”. 

Soddisfatto del suo arrivo il direttore sportivo peloritano Giovanni Pinizzotto: “Ivan Benitez Molina è un ragazzo che potrà fornire un prezioso contributo alla causa. Si è già dimostrato un calcettista di valore e potrà confermarsi su ottimi livelli. Con lui e Barti, abbiamo inserito due elementi importanti nel nostro organico, muovendoci per tempo sul mercato. Mi preme ringraziare l’agenzia Futbol Agency BuenRoma per la buona riuscita della trattativa”. 

È in programma, infine, martedì, nella palestra di Montepiselli, il primo incontro del gruppo Under 19. Si getteranno le basi per la stagione 2020-21, che vedrà i giovani della Pgs Luce disputare il prestigioso e difficile campionato nazionale di categoria.