La Peloritana strappa un buon pari a Mascalucia. Giordano sigla il 3-3: “Gol dedicato a Nello Basile”

Peloritana

Buon punto in trasferta per la Peloritana che ferma sul 3-3 il Mascalucia nella decima giornata del campionato di Serie C1 di calcio a 5. Prestazione gagliarda dei giallorossi, premiati negli assalti finali. Sblocca il risultato Salvo Riolo, sugli sviluppi di una punizione, portando in vantaggio i padroni di casa. Finocchiaro sbaglia poi un rigore e la Peloritana trova l’1-1 con una potente conclusione di Carlo Martelli, abile a girarsi e a spedire in rete. Gli etnei chiudono comunque avanti il primo tempo grazie alla punizione di Buzzanga. Nella ripresa subito il pari dei messinesi con il diagonale dalla sinistra di Smedile. Il Mascalucia rimette ancora la freccia con Privitera, che insacca in rete su assist di Riolo, ma la Peloritana non molla. La squadra di Martelli tenta il tutto per tutto con la carta del portiere di movimento e viene premiata allo scadere dal centro di Walter Giordano che vale il definitivo 3-3.

Mascalucia-Peloritana

Mascalucia-Peloritana

Al PalaWagner matura un pari prezioso per la compagine del presidente d’Urso che sale a quota 7 in classifica in un turno nel quale hanno perso Leonforte, Argyrium e Cus Palermo. “Abbiamo disputato un’ottima gara, sono contento per il pari ma soprattutto per il mio gol che voglio dedicare ad un grande personaggio del calcio messinese che oggi si trova in ospedale per un grave incidente: mister Nello Basile, al quale faccio insieme alla mia squadra, i migliori auguri per una pronta guarigione. Il calcio messinese ha bisogno di lui” ha detto Walter Giordano a fine gara.

MASCALUCIA – SPORT CLUB PELORITANA 3-3

Mascalucia: Casablanca, Riccioli, Privitera, Abate, Gallo, Buzzanga, Finocchiaro, Tornatore, Riolo, Amore, Leotta, Mauro. All. Bosco

Sport Club Peloritana: De Francesco, Martelli, Burrascano, Morabito, D’Urso, Smedile, Fumia, Battiato, Di Nuzzo, Colavita, Gagliani, Giordano. All. Martelli Corrado

Marcatori: Riolo (M), Martelli (P), Buzzanga (M), Smedile (P), Privitera (M), Giordano (P).

Ammoniti: Buzzanga (M), Smedile (P).

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti