La Paganese annuncia: “Possibilità di presentare la domanda di ripescaggio in C”

PaganeseL'undici titolare della Paganese (foto Paolo Furrer)

Dopo la retrocessione in D, maturata ai playout contro la Fidelis Andria, la Paganese ha chiarito quale sarà il suo futuro. Tramite un comunicato stampa gli azzurrostellati hanno infatti reso noto di aver completato l’iter per l’iscrizione al massimo torneo dilettantistico e di voler presentare la domanda di ripescaggio in C, dati i due posti vacanti alla luce delle esclusioni di Campobasso e Teramo dai quadri professionistici: “La Paganese Calcio 1926 srl, intende comunicare alla tifoseria, alla classe imprenditoriale e alla città, che in questi giorni c’è stato un decisivo passo in avanti per il futuro della società che ha ultimato l’iscrizione al Campionato di Serie D per la stagione 2022-23. Nel frattempo, richiamando all’unità d’intenti, ancor maggiore, di tutte le componenti della città, si sta concretizzando la possibilità di presentare la domanda di ripescaggio in Serie C, da presentare entro il 19 luglio”.

Autori

+ posts