La Nino Romano Milazzo recupera le infortunate e vuole ripartire da Siracusa

Nino Romano MilazzoL'organico della Polisportiva Nino Romano Milazzo

La Polisportiva Nino Romano Milazzo ha smaltito la delusione per la sconfitta maturata sul terreno del Messina Volley e dopo il turno di riposo osservato lo scorso fine settimana tornerà in campo domenica 18 dicembre con inizio alle ore 19:30. Per le ragazze di mister Mauro Maccotta l’insidiosa trasferta di Siracusa contro l’ambiziosa Genovese Umberto Volley.

Nino Romano Milazzo

La Nino Romano schierata nella sua metà campo

Staff tecnico e atlete hanno preso coscienza dei propri limiti e dei punti di forza. Buone notizie dall’infermeria. Pienamente recuperate le centrali Lorena Pino e Ilenia Vallefuoco, anche se a Siracusa quest’ultima dovrebbe partire dalla panchina, e il laterale Ilaria Prizzi. Arbitreranno l’incontro Guglielmo Puglisi e Carlo Beninato. Il club siracusano occupa attualmente il quinto posto in classifica con undici punti (quattro vittorie, due sconfitte), dei quali tre arrivati al tie-break.

Nell’organico aretuseo guidato dal tecnico Francesco Italia, spicca la palleggiatrice locale Elisa Moncada, classe ’87, che però è in dubbio. Nel suo curriculum una Coppa Italia di A2 vinta nel 2020 con la Delta Informatica Trentino e tanti tornei di serie A con le maglie di Trento, Isernia, Urbino, Pontecagnano, Giaveno, Soverato, Verdiane, Palmi e Castellana Grotte. L’organico è completato dalle palleggiatrici Calvagno e Iemmolo, dalle centrali Perticone e Caniglia, dalle schiacciatrici Di Martino, Bennardo e Maltese (anche le ultime due sono in dubbio), dall’opposto Valenti e dal libero Padula.

Autori

+ posts