La Nino Romano Milazzo ospita nel big-match gli Amici del Volley Giarre

Nino Romano MilazzoLa Nino Romano si carica prima del via

Riscattare l’ultimo scorcio del vecchio anno. Con questo proposito, la Polisportiva Nino Romano sabato 7 gennaio, con inizio alle ore 18, presso il “PalaCiantro” di Milazzo, affronterà, nella gara di cartello della nona giornata di andata, l’Asd Amici del Volley Giarre.

Nino Romano Milazzo

La palleggiatrice della Nino Romano Stefania Fleres

Quattro i punti che separano in classifica le due compagini. Dopo aver condotto la classifica nei primi turni del torneo, le sconfitte maturate contro Messina Volley e Genovese Umberto Volley Siracusa a dicembre hanno fatto scivolare le mamertine al quarto posto con quattordici punti. A quota diciotto e seconda in classifica l’Amici del Volley: sei le vittorie e una sola sconfitta al tie-break, arrivata al PalaRescifina- nel secondo turno di campionato – contro il Messina Volley.

Guidate in panchina dal ritorno, dopo sette anni di assenza, del tecnico Giovanni Cardillo – coadiuvato dal suo secondo Angelo Caffo e dal preparatore atletico Leonardo Di Bella – le giarresi fanno del gruppo, della concretezza e di un gioco votato a divertire le loro armi migliori. L’organico è composto dal palleggiatore Denise Carmeci, punto di riferimento in campo, dai liberi Clara Sapienza, anche per lei un ritorno a casa, e Demetra Famoso, una delle protagoniste della promozione del club nella stagione 2018-2019.

Nino Romano

La Nino Romano al servizio, l’opposto Alessandra Musicò e un abbraccio tra il capitano Cuzzocrea e una compagna

Poi tre conferme in casa gialloblù, il centrale Serena Murabito, l’opposto Barbara Basile e il laterale Aliffi Alessandra, e il nuovo innesto Sara Contadino, centrale di ruolo e vecchia conoscenza di mister Cardillo con cui ha conquistato in passato la serie B. Completano il roster il palleggiatore Federica Torrisi, l’opposto Federica Patanè, i laterali Erika Privitera e Chiara La Spina. Non sarà disponibile invece la centrale Francesca Principato, assente in quanto al momento fuori sede.

La centrale giarrese Sara Contadino è consapevole del peso della sfida: “È certamente un match importante perché affrontiamo una squadra coesa e competitiva. Non essendo un campo facilmente espugnabile, ci toccherà non abbassare mai la concentrazione. Inizia una fase del campionato molto calda, che definirà le squadre che occuperanno i primi posti in classifica”.

Nino Romano Milazzo

Una formazione della Nino Romano Milazzo

Concentrato il tecnico giarrese Giovanni Cardillo: “Affronteremo la Polisportiva Nino Romano, squadra sempre ostica, soprattutto in casa, guidata da un esperto allenatore. Troveremo una formazione con il dente avvelenato in quanto reduce da due sconfitte consecutive. Giocheremo al meglio delle nostre forze per un risultato positivo”.

La palleggiatrice milazzese Stefania Fleres celebra il ritorno in campo: “Ricomincia il campionato e vogliamo lasciarci alle spalle le ultime due gare che possiamo soltanto prendere da insegnamento, in modo che ci ricordino quanto sia importante non mollare mai e fare sempre del nostro meglio. Sono sicura che queste settimane di pausa e di lavoro in palestra ci abbiano fatto ritrovare sincronia e intesa che, nelle ultime partite, sembravano svanite. Ci aspetta una partita importante e spero che riusciremo a dimostrare ciò che siamo realmente, uscendo così dal tunnel in cui siamo entrate nelle ultime partite”.

Nino Romano Milazzo

La Nino Romano Milazzo nel corso di un time-out

Si attende delle risposte il tecnico mamertino Mauro Maccotta: “Riprendiamo il campionato, dopo le festività natalizie, con una delle squadre che incontriamo ormai da anni e con cui c’è sempre stata grande competitività sportiva. Si tratta di una realtà storica della serie C, che ha sempre presentato squadre molto attrezzate. Le ragazze hanno tanta esperienza e qualcuna di loro anche campionati di B1 alle spalle. Sarà una gara molto difficile contro una squadra che non regala nulla. Per avere la meglio dovremo essere e giocare al cento per cento”.

Autori

+ posts
The following two tabs change content below.