La Lega Pro verso il rinvio: “Un grave danno economico e di reputazione”

Lega ProLa sede della Lega Pro a Firenze

In relazione alla decisione del Consiglio di Stato, che ha respinto la richiesta della Figc di anticipare l’udienza relativa alla vicenda del Campobasso, la Lega Pro dichiara quanto segue. “Lega Pro ha pieno rispetto della giustizia, tuttavia evidenzia che il rinvio del campionato causa un gravissimo danno economico e reputazionale all’organizzazione e a tutti i club di Serie C. Lega Pro è quindi costretta a  prendere atto della decisione del Consiglio di Stato e dopo aver consultato a stretto giro il Consiglio Direttivo assumerà i provvedimenti conseguenti anche relativi alla data d’inizio del campionato”.

Autori

+ posts