La JSL Women batte ancora la Cr Scicli e si qualifica in Coppa Italia

JSL WomenLa squadra della JSL Women

Vittoria e meritata qualificazione per la JSL Women nel match di ritorno del turno d’apertura di Coppa Italia. Dopo l’1-0 dell’andata, le neroverdi si sono imposte per 4-0 al Comunale di Brolo sulla C.R. Scicli, obliterando, così, il “pass” per le successive sfide della manifestazione siciliana di calcio femminile.

JSL Women

L’esultanza delle ragazze tirreniche

Le padrone di casa sbloccano il punteggio al 15’, quando Ylenia Salerno insacca la sfera sugli sviluppi di un calcio d’angolo. La reazione ospite produce alcuni insidiosi tiri, respinti con bravura da Teresa Calandra. Nella ripresa, spettacolare raddoppio di Elena Saraò (24’) con una staffilata di destro sotto l’incrocio. Poco dopo, tris di Maria Rita Bertè su punizione, mentre, nel finale, il pallonetto della scatenata Saraò vale il poker delle tirreniche.

“Mi fa piacere sottolineare l’importanza delle giocatrici che vanno inizialmente in panchina – ha commentato soddisfatto il tecnico della JSL, Marco Palmeri –. Come amo spesso dire, ogni partita viene disputata da sedici calciatrici, poiché faccio quasi sempre ricorso a tutti cambi. Si è visto negli ultimi due incontri che chi è entrata ha fatto benissimo e questo rappresenta un valore aggiunto per noi”.

JSL Women

Maria Rita Bertè in azione

“Abbiamo fornito una convincente prestazione – dichiara Bertè – e ci siamo comportate meglio della precedente uscita. Adesso testa al campionato, affronteremo i prossimi impegni con la necessaria serenità e senza pressioni, poiché il vero obiettivo è crescere sia come gruppo che individualmente”. Domenica, nella quarta giornata del girone A d’Eccellenza, la JSL Women renderà visita al quotato Marsala.