La Giunta: “Il Giro una festa indimenticabile. Il mondo ha ammirato la bellezza di Messina”

Vincenzo Nibali e Renato AccorintiLa soddisfazione di Vincenzo Nibali e Renato Accorinti per il bagno di folla (foto Giovanni Chillemi)

All’indomani della trionfale tappa ciclistica che per 24 ore ha cambiato il volto della città dello Stretto, diamo spazio al messaggio diramato dall’Amministrazione Comunale. “Il passaggio del 100° Giro d’Italia nella nostra città ci ha regalato una stupenda giornata di festa e di serenità; abbiamo abbracciato il nostro glorioso concittadino Vincenzo Nibali ed abbiamo reso al mondo intero l’immagine di una Messina bella e accogliente, di una bellezza fatta dal suo mare, dai suoi paesaggi naturali e anche da quelli urbani, e dai suoi cittadini che con compostezza ma con tanto entusiasmo hanno accolto la carovana del giro”.

Municipio

Lo splendido colpo d’occhio offerto dal Municipio bardato a festa (foto Giovanni Chillemi)

Il Sindaco e la Giunta – prosegue la nota – “a nome di tutta la città, ringraziano coloro che con grande impegno e sacrificio hanno contribuito fattivamente affinché questa bella cartolina di Messina fosse spedita a tutti. Ringraziamo, quindi, tutto il personale del Comune coinvolto nell’organizzazione, dai dipartimenti, allo Sport, alla Mobilità, Protezione Civile, Lavori Pubblici, Manutenzione Immobili, Autoparco, al Gabinetto del Sindaco, all’Ufficio Stampa ed alla Polizia Municipale che con più di cento unità ha garantito l’apertura e chiusura delle strade, all’ATM che ha organizzato al meglio il trasporto e con gli ausiliari ha presidiato molti varchi, a Messinambiente e Ato3 che hanno curato il “look” delle nostre strade e delle aiuole, ai volontari della Consulta di Protezione Civile e a tutti i volontari che hanno contribuito nei vari settori, al 118 per l’assistenza sanitaria prestata con il Punto Medico Avanzato e a tutte le Forze dell’Ordine, alla Polizia Stradale, alla Prefettura e all’Istituto d’Istruzione Superiore Antonello, che ha curato il servizio di catering a Palazzo Zanca”.

Rcs

La soddisfazione del comitato organizzatore (foto Giovanni Chillemi)

“Un ringraziamento particolare alla Stampa che ha informato puntualmente e con continuità la cittadinanza sui percorsi, sulla chiusura delle strade e sugli orari dei mezzi pubblici. Si ringrazia anche il CONI, la Federazione Ciclismo, ASD Nibali e tutti i componenti il Comitato di Tappa per il supporto tecnico. Infine per ultimo ma certamente il più importante ringraziamento va all’organizzazione del Giro, l’RCS e la Gazzetta dello Sport, che hanno scelto Messina per l’arrivo di una tappa, prevedendo un circuito all’interno delle principali strade cittadine. La giornata di ieri è la dimostrazione che, quando si “pedala” tutti con entusiasmo e semplicità nella stessa direzione, si riesce a raggiungere qualunque obiettivo e le polemiche si “asfaltano”, proprio come le buche”.

Commenta su Facebook

commenti