La capolista Top Spin Messina a Roma per la prima giornata di ritorno

Rech Daldosso ha superato 3-2 Chen (foto Vincenzo Nicita Mauro)

Nemmeno il tempo di chiudere il girone d’andata da campioni d’inverno che la Top Spin Messina è pronta per un nuovo impegno. Ad attendere i ragazzi del presidente Giorgio Quartuccio la penultima sfida in calendario di un trionfale 2019, l’anno del Triplete. La squadra allenata da Wang Hong Liang giocherà domani (venerdì 6 dicembre), alle ore 18, in casa del Cral Comune di Roma, un incontro valido per la prima giornata di ritorno del torneo di Serie A1 maschile di tennistavolo. Si tratta del terzo confronto stagionale con i capitolini, già affrontati a settembre nella finale di Supercoppa Italiana, vinta da Marco Rech Daldosso e compagni per 3-1 e poi, sempre a Villa Dante, anche nel turno inaugurale del massimo campionato, imponendosi per 4-0. La Top Spin Messina è approdata al giro di boa in testa alla classifica, da imbattuta, con 13 punti all’attivo, frutto di sei affermazioni ed un solo pari. Nell’eccezionale bilancio si contano 27 partite vinte e appena 9 perse, 88 set vinti e 52 persi. Sono, invece, tre i punti in graduatoria per il Cral Comune di Roma guidato dal tecnico Pietro Coppola, con un ruolino di un successo, un pareggio e cinque sconfitte.

Il presidente Giorgio Quartuccio (foto Vincenzo Nicita Mauro)

<<Il titolo di campione d’inverno, anche se non assegna materialmente nessun trofeo, è significativo di una stagione iniziata molto bene e questo è davvero positivo>> commenta il presidente Giorgio Quartuccio.

A Roma prenderà il via per la Top Spin Messina capolista il girone di ritorno e occorrerà mantenere alta la concentrazione: <<Ogni incontro sarà una trappola per noi soprattutto ora che siamo in vetta e ci presentiamo da campioni d’Italia. Roma è una squadra molto pericolosa con un atleta del calibro del cinese Chen, con Bisi che è un gran giocatore e con De Saintilan che ha destato a Messina un’ottima impressione. Dovremo stare molto concentrati e dare il massimo per portare a casa il risultato>>.

Ismailov-De Saintilan (foto Vincenzo Nicita Mauro)

La voglia di rivedere protagonista Piccolin è tanta. Sfumato l’effettivo rientro a Milano, quando ha vinto la sua partita a tavolino, l’ultima immagine del bolzanino in azione è legata al punto decisivo nella finale scudetto di maggio contro Verzuolo: <<Jordy – sottolinea il presidente Quartuccio – è ormai perfettamente ristabilito e l’unica incognita sarà la mancanza per tanto tempo dalla partita. Se giocherà o meno lo deciderà il nostro tecnico. Ho ancora negli occhi la sua corsa sfrenata a petto nudo dopo il punto che ci ha regalato lo scudetto>>. 

Il programma della prima giornata di ritorno di Serie A1:

6/12 h 18 Cral Comune di Roma-Top Spin Messina Carrubamia

7/12 h 18 Apuania Carrara-Tennistavolo Genova Cervino

Rinviata al 22/12 h 11 TT Vigevano Sport Cipolla Rossa di Breme-Aon Milano Sport Tennistavolo

Rinviata all’8/1 h 20 A4 Verzuolo Tonoli Scotta-Il Circolo Prato 2010

Classifica: Top Spin Messina Carrubamia 13 punti; Aon Milano Sport; Apuania Carrara 10; A4 Verzuolo Tonoli Scotta 8; Tennistavolo Genova Cervino*, Il Circolo Prato 2010* 4; Cral Comune di Roma 3; TT Vigevano Sport Cipolla Rossa di Breme 2. *una gara in meno

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti