La capolista Comiso passa nel finale sul campo dell’Academy Svincolati Milazzo

Svincolati MilazzoUn time-out dell'Academy Svincolati (foto Giuseppe De Paoli)

Nel campionato di serie C Silver l’Academy Svincolati tiene testa alla capolista Comiso e cede soltanto nel minuto finale (76-81). Avvio di gara equilibrato: dopo i primi cinque minuti di gioco si è sul 9-9. Gli ospiti provano ad allungare e sospinti da Vona e Iurato vanno sul +8 (11-19), a 2’20 dalla prima sirena. La panchina milazzese chiama time-out e al rientro, trascinati dal duo Scredi-Vasilevskis, i locali accorciano sul -4 al termine del primo periodo. Nella seconda frazione Comiso parte forte, i padroni di casa sembrano staccare la spina e così la prima della classe tocca il +14 (28-42), a 3’17 dal riposo lungo. Due triple consecutive ad opera di Saraceni e Giambò scuotono la Svincolati. Gli ospiti tornano nuovamente con il vantaggio in doppia cifra ma sul finale del quarto arriva la tripla di Vasilevskis, che fissa il parziale sul 39-46.

Comiso

La capolista Comiso vittoriosa a Milazzo

Al rientro la musica cambia: i ragazzi terribili di coach Sant’Ambrogio con maggiore intensità e ottima circolazione palla dapprima accorciano e successivamente operano il sorpasso. Il trio Scredi-Vasilevskis-Dedolko porta i biancoblu sul +1 (47-46) a 7’35 dalla terza sirena. La reazione dei padroni di casa sorprende Comiso, che prova a riorganizzarsi, ma sono ancora i milazzesi a spingere sull’acceleratore, per il + 8 a 3’16 dal termine del terzo periodo. Nei minuti finali i ragusani riescono a dimezzare il gap ed a chiudere sul -4 (64-60). L’ultimo quarto si apre con il nuovo +8 per i giovani dell’Academy, Farruggio e compagni non demordono e a 8′ dalla sirena operano il sorpasso (66-67).

Arriva la tripla di Saraceni che riporta avanti i mamertini e così coach Farruggio chiama time-out. Al rientro Scredi e compagni si accendono ancora, a 5’10 è +7 Svincolati. Comiso con maggiore esperienza ritrova lucidità e piazza un parziale di 9-0. Con una realizzazione di Iurato arriva il nuovo sorpasso ospite: il tabellone segna il punteggio di 74-76 a 3′ dalla sirena finale. I padroni di casa agguantano la parità a quota 76 ma da questo momento non realizzano più. Gli ospiti vanno sul +2, Milazzo sbaglia un canestro facile da sotto e dopo un fallo antisportivo sanzionato ai biancoblù i giochi sono chiusi. Comiso allunga sul +5 e si aggiudica la vittoria.

Svincolati Milazzo

Iliano Sant’Ambrogio della Svincolati Milazzo (foto Giuseppe De Paoli)

Academy Svincolati – Olympia Comiso 76-81
Parziali: 19-23, 39-46, 64-60.
Academy Svincolati: Maiorana, Diakite, Vasilevskis 21, Dedolko 11, Giambò 7, Rizzo, Scardi 2, Saraceni 11, Salmeri n.e., Scredi 20, Doria n.e., Sahin 4. All. Sant’Ambrogio.
Olympia Comiso: Nardi n.e., Turner 12, Farruggio 22, Iurato 15, Salafia 9, Vona 21, Benhamed, Touzaline, Ballarò, Desari 2. All. Farruggio.
Arbitri:  Crisafi-Piacentino.

Autori

+ posts