La capolista Amatori Messina sull’ottovolante. Successo di carattere all’overtime a Pozzallo

Amatori MessinaIl giovane Gabriele Mondello (Amatori)

Sconfitta dopo un tempo supplementare per l’Azzurra Pozzallo in una partita tiratissima fino alla fine. Non riesce l’impresa ai ragazzi di coach Sgarlata di battere la capolista Amatori Messina, unica squadra imbattuta del campionato di serie D. Parte subito forte Pozzallo che piazza un break di 18 a 3 con Colosi in giornata sì, ma i ragazzi dell’Amatori di Mario Maggio accorciano parzialmente a fine quarto sul 19-7. Entra in scena il pressing tutto campo di Messina ed è black-out per i locali che consentono a Cordaro e Restuccia con delle facili conclusioni di riportarsi a contatto, fine secondo quarto sul 35-33. Dopo l’intervallo lungo la musica non cambia, molto equilibrio in campo che si avrà fino alla fine terzo quarto, sugli scudi Colosi da una parte e il play Maggio dall’altra.

L’ultimo quarto vede Messina allungare con Mondello, ma Rizzo si mette in moto e con una tripla pareggia. Si arriva sul più uno ad 8 secondi dalla fine, possesso per l’Amatori con Pace che penetra e subisce fallo quando manca 1 secondo dalla fine e l’ex Vigor fa 1 su 2 e si giunge così all’overtime. Nel supplementare Messina mette subito le cose in chiaro con tre bombe consecutive contro la zona di Pozzallo ed un Mondello mattatore (21 punti). Finale 69-76.

Amatori Messina

La capolista Amatori Messina

Brutte le percentuali al tiro per l’Azzurra, 25/68 dal campo, 17/31 ai tiri liberi. E’ l’ottava vittoria stagionale su altrettanti incontri disputati per il Tricenter Riabilitazione Idrokinesi Sport Amatori Basket Messina che chiuderà il 2017 contro l’Aci Bonaccorsi domenica al PalaTracuzzi

Azzurra Pozzallo-Amatori Messina 69 – 76
Azzurra Pozzallo: Di Gabriele, Cascone 9, Colosi 18, Rizzo 16, La Raffa 7, Modica, Terribile, Cannizzaro, Ba 4, Agnello 6, Distefano 9, Corallo. All: Sgarlata; Ass: Paternò
Amatori Messina: Mondello 21, Pace 14, Casablanca 2, Romano, Restuccia 14, Valitri 1, Cordaro 11, Migliorato n.e., Coltraro n.e., Maggio D. 13. All: Maggio; Ass: Franciò
Arbitri: Brugaletta e Scalone di Ragusa

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti