La Betaland pensa al mercato. Valuta le ali Le’Bryan Nash e Shawn Huff

Le'Bryan Nash

La Betaland Capo d’Orlando sonda senza fretta il mercato delle ali straniere per trovare il sostituto di Janis Berzins. Chiusa la pista Simone Fontecchio per il no di Milano alla richiesta di prestito dell’ala del 1995, la società siciliana si muove con cautela in attesa di definire con esattezza il budget disponibile. L’idea è valutare il roster attuale per almeno 2 partite, verificando quel che offre un mercato al momento privo di un candidato forte. Tra gli elementi valutati ci sono Le’Bryan Nash (OctagonEurope, nella foto), 24 enne ala piccola (2.00m, 103kg, Oklahoma State ’15) che nel 2015-16 ha militato in Giappone nei Fukushima Firebonds chiudendo come capocannoniere della seconda lega (26.6 ppg e 8.0 rpg), e il veterano Shawn Huff (Entersport . Pressing), 32 enne ala piccola finlandese che nel 2013 aveva già giocato a Capod’Orlando (16.8ppg in Legadue) e che attualmente è in Pro A francese a Le Portel (3.3 ppg e 1.0 rpg in 13.3 mpg). Offerto anche Edin Atic (Wasserman-Players Group), 19 enne ala bosniaca sotto contratto con l’AEK Atene che gli cerca collocazione in prestito.

The following two tabs change content below.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva