La All Work Saracena Volley conquista la terza vittoria consecutiva in trasferta

All Work Saracena VolleyAll Work Saracena Volley

Con la terza vittoria consecutiva in trasferta, dopo quattro gare, la All Work Saracena Volley conquista il terzo posto in classifica in coabitazione al Messina Volley.

Saracena Volley

Mauro Silvestre, coach della Saracena Volley

Le ragazze del presidente Luca Leone si sono imposte sul Volley 96 Milazzo con un netto 0-3, giunto in situazione di emergenza a causa dell’assenza di Annalisa Reitano (influenzata) e delle non perfette condizioni fisiche della palleggiatrice Carmen Sergi. L’inizio del match vede le giocatrici di mister Francesco Salmeri portarsi avanti per 4-0 e successivamente per 7-2. Una lieve reazione della Saracena porta la parità sul 10-10, ma sono le mamertine a continuare a condurre il gioco raggiungendo il 24-17 pronte a chiudere il set. Ma la forza del gruppo della Saracena consente alle ospiti di piazzare un break di 0-7, ribaltando l’esito del parziale a proprio vantanggio 25-27. Nel secondo set l’All Work Saracena Volley gioca in maniera perfetta ottenendo un ottimo 16-25. Nel terzo set le locali cercano una reazione, mentre la Saracena controlla l’incontro chiudendo il match per 21-25.

Saracena Volley

La palleggiatrice Carmen Sergi (Saracena Volley)

A fine gara mister Mauro Silvestre ha dichiarato: “Non ho mai nascosto che ritenevo questa partita molto difficile. Non ci eravamo allenato molto bene in settimana e questo lo abbiamo pagato. Nel primo set abbiamo sofferto, ma siamo riusciti a recuperarlo ed a vincere in un momento di difficoltà. Sapevamo che sarebbe stato più complicato del previsto considerando anche l’assenza di Annalisa Reitano e le non perfette condizioni fisiche di Carmen Sergi. Però sono soddisfatto perché abbiamo dimostrato di essere una squadra e questo ci dà un valore aggiunto”. Carmen Sergi ha aggiunto: “Abbiamo avuto un inizio un po’ incerto anche per il fatto che non eravamo al completo, ma chi è stato chiamato in causa ha risposto benissimo ed ha permesso alla squadra di uscire da una situazione complicata come quella del primo set. Abbiamo dimostrato di essere un gruppo coeso e di avere tutte le carte in regola per fare un buon campionato. Contro il Milazzo abbiamo conquistato tre punti fondamentali sapendo che la prossima settimana andremo a confrontarci con una delle squadre più forte del girone allestita per la promozione, ma che affronteremo dando il massimo”. Il tabellino della gara: Volley 96 Milazzo – Saracena Volley 0-3 (25-27; 16-25; 21-25); Volley 96: Di Bella, Cicciari, Guadagnini, Napoli, Tassone, Merrina E., La Fauci, Milazzo, Merrina G (l1), Cambria (l2). All. Francesco Salmeri; Saracena Volley: Taviano, Tripi, Magistro A., Foraci Va., Merlo, Sergi, Agnello A., Ferraccù, Magistro E., Agnello I., Agnello N., Foraci Ve. (l1), Caruso (l2). All. Mauro Silvestre.

Commenta su Facebook

commenti